Tv&Movie

Frat House, guarda il documentario censurato sulle confraternite [video]

, il 12 marzo 2012

È il 1998. Todd Phillips è un giovane regista e sceneggiatore di 28 anni. Per lui, il grande successo di Una notte da leoni è lontano più di un decennio.

Con alle spalle solo un documentario dedicato a GG Allin, la rete via cavo HBO lo chiama per realizzare un documentario sul mondo delle confraternite, le associazioni esclusive che esistono all’interno dei college americani. Quelle che hanno prove di selezioni e parecchio nonnismo nei confronti degli ultimi arrivati.

Il documentario viene girato e montato ed è pronto per andare in onda con il titolo Frat House, quando HBO ferma tutto e decide di non trasmetterlo. Il motivo? Alcune scene – in particolare quelle in cui le nuove reclute vengono umiliate dai membri più anziani – non erano reali, ma messe in scena per completare al meglio il documentario.

Todd Phillips protestò, dicendo che è prassi comune dei documentari ricostruire alcune sequenze, ma HBO non cedette, nonostante Frat House avesse vinto due premi al Sundance Festival di quell’anno.

Ora Frat House è disponibile integralmente su YouTube e potete vederlo qui sotto:




 

[via]

 

 

Che ne pensi?

Cosa stanno leggendo gli altri su DailyBest

Articoli recenti di Marco Villa