Art

I vertiginosi nudi aerei di John Crawford

, il 18 aprile 2012

Fotografia aerea? di paesaggio? land-art con innesti anatomici? performance urbane e naturalistiche? C’è un pizzico di tutto e fondamentalmente nulla di tutto questo nell’opera di John Crawford. C’è un affermato artista neozelandese che, nella sua ultima serie di scatti dal titolo “Aerial Nudes”, cattura tramite l’obbiettivo fotografico soggetti sdraiati letteralmente in terra in strada  sull’erba sulla sabbia e sulle rotaie. Corpi femminili nudi e crudi “immersi” nello spazio/campo visivo. Fotografie curiose, divertenti e formidabili, a detta dell’autore “di facile commistione e comprensione. Assurde e colorate. Ludiche.”
Niente da aggiungere alle parole dell’artista. Buona visione!

“AERIAL NUDES”. Clicca qui per visionare la galleria completa.

 Sotto, alcuni scatti tratti dal progetto.

Che ne pensi?

Cosa stanno leggendo gli altri su DailyBest

Articoli recenti di Samir Galal