Johnny Depp ricorda Hunter S.Thompson

Society
di Jon Bocconcino 25 ottobre 2011 19:38
Johnny Depp ricorda Hunter S.Thompson


E’ il capo, Hunter S.Thompson. E Johnny Depp oltre a sentirsi addosso litri di bava proveniente dai 3/4 delle donne di mezzo mondo, è uno da sempre legato ad un certo immaginario rock’n’roll. E’ un pò il Keith Richards in versione attore.

Hunter Thompson è l’ideatore di quella che sarà la macchia giornalistica tipica della critica rock (Lester Bangs compreso): il gonzo journalism. Impressioni personali e stile narrativo. E come viene viene. Praticamente il giornalismo ormonale, o più semplicemente non-convenzionale. 

Come ci segnalano i nostri zii stranieri, l’attore di Hollywood, che ha più recitato nei panni di pseudo personaggi esplicitamente riconducibili allo scrittore, sul Newsweek ha parlato della sua visione su Hunter Thompson, che per i più assonnati ricordiamo essere scomparso nel 2005. Flussi di coscienza, aneddoti e strane storie. 

Beato lui, che, nonostante la bava,  ha avuto la possibilità e la voglia di conoscerlo di persona.  

Non perderti. Iscriviti alla
newsletter
di dailybest.

iscriviti

COSA NE PENSI? (Sii gentile)