In Australia c’è una regata di barche fatte con le lattine di birra

In Australia sanno come divertirsi e queste foto lo dimostrano

Alcol
di Simone Stefanini facebook 11 luglio 2017 15:00
In Australia c’è una regata di barche fatte con le lattine di birra

Stare a sottolineare quanto sia deliziosa la birra sarebbe ridondante, specialmente in estate, stagione in cui diventa la regina delle bevande. Forse però non tutti sanno che le lattine di birra possono essere riciclate in molti modi, per non aumentare a dismisura la monnezza e il conseguente inquinamento.

Ne sanno qualcosa gli australiani, che nel 1974 hanno inventato la Beer Can Regatta,  una vera e propria gara per imbarcazioni costruite con lattine di birra vuote. Questo significa due cose: che le barche dovranno davvero galleggiare, ma soprattutto che le birre dovranno essere bevute da un sacco di baldi volenterosi che si immoleranno per la causa.

 

Ecco i 10 comandamenti della competizione:

1) Devi partecipare all’evento con lo spirito giusto.

2) Devi costruire una barca di lattine.

3) La barca deve galleggiare solo grazie alle lattine.

4) Non devi annegare.

5) Non devi nominare la tua barca invano: ogni barca che reca scritte offensive sarà squalificata.

6) Non devi prendere scorciatoie.

7) Non devi protestare troppo.

8) Devi onorare la giuria.

9) Non devi commettere adulterio. Non ha niente a che vedere con la regata ma ti dà un’aria di responsabilità e rispetto.

10) Devi tornare indietro e rileggere il primo Comandamento.

 sobadsogood

Abbiamo capito che per questa regata strana, la mentalità e la giusta attitudine sono tutto.

Il bello della faccenda, oltre al diluvio di birra, è che tutti i fondi e le offerte che vengono ricevute dall’organizzazione, servono per fare beneficienza vera: Grazie alla regata di birra è stata aperta una scuola per bambini con disabilità e sono stati raccolti soldi per la ricerca contro il cancro e per i ragazzi con la sindrome di Down, come potete vedere nel sito ufficiale.

Le barche create sono molto fantasiose, si va dai coccodrilli agli autobus londinesi, dalle banane alle canoe e la lotta per il primo posto sembra davvero senza esclusione di colpi, a patto di rimanere nella legalità e divertirsi, cosa che gli australiani sembrano saper fare molto bene.

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)