I cocktail di Game of Thrones vi aiuteranno a sopportare i mesi che mancano alla settima stagione

Per bere come un vero Stark

Alcol
di Simone Stefanini facebook 30 giugno 2016 12:04
I cocktail di Game of Thrones vi aiuteranno a sopportare i mesi che mancano alla settima stagione

cocktail-game-of-thrones sobadsogood

 

Ci siamo ragazzi. Game of Thrones è finito nel modo già spettacolare possibile e proprio nel momento in cui sembrava accadere ciò che sogniamo da almeno 6 anni, dovremo aspettare 12 mesi per vedere come si svilupperà la storia. Sarà durissima, siamo già in piena sindrome da abbandono. Che fare per ammazzare il tempo senza Jon Snow, Daenerys, Sansa e Cersei? Bere, è ovvio!

Il magazine polacco Gruszka z Fartuszka ha creato questi cocktail con dei nomi veramente epici, legati alle casate più famose di GoT: gli Stark, i Lannister, i Targaryen e così via. Ottimi per fare giochi alcolici tipo riguardare tutto il Trono di Spade e bere quando muore qualcuno. Anzi, meglio di no, rischiereste il coma etilico.

Qua sotto troverete anche gli ingredienti di ogni cocktail, per farli comodamente a casa vostra, senza dover salpare per Westeros, che poi magari vi trovate sulla nave Varys e non vi capacitate di come abbia fatto a salire.

 

Se siete amanti degli Stark e volete vedere uno tra Jon, Sansa o Arya finire sul famigerato Trono alla fine della fiera, allora dovreste bere Winter is Coming, il cocktail dei Re del Nord, fatto con acqua tonica, 30 ml di gin, succo di limone e zucchero.

 ufunk

 

Preferite sia uno tra Cersei e Jamie Lannister ad avere la meglio nel conflitto finale? Bevete il sanguinolento Hear Me Roar, fatto con 20 ml di granatina, 100 ml di succo di mango e rum bianco a profusione.

 ufunk

 

Amate Daenerys alla follia e volete che i suoi draghi mettano a ferro e fuoco Approdo del Re? Provate Fire and Blood, fatto con la granatina, 50 ml di rum bianco e una spruzzata del vostro liquore preferito, per assaggiare il dolce gusto della vittoria finale.

 ufunk

 

FONTE | ufunk

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)