Il trailer del film sui Pokémon è una sorpresa assoluta

Ci aspettavamo tutt’altro dal film in live action sui Pokemon e invece dal trailer, sembra che l’operazione sia più interessante del previsto

Quando ti dicono che uscirà un film in live action (cioè con attori veri) sui Pokémon, tu già te lo vedi girato in testa: una storia per bambini coi pupazzi in animazione 3D e un sacco di motivi per cui non ti piacerà: ormai sei cresciuto, la caccia ai Pokémon su smartphone non ti interessa più e in buona sostanza, quel film lì non avrà mai i tuoi soldi. Giammai!

Poi esce il trailer e ti stupisce così tanto che anche se non sai neanche il nome del coso giallo peloso più famoso tra quegli esserini lì, ti viene una voglia di vederlo che non ci credi. Il trailer, che vedete qui sopra, è sorprendente perché mostra i Pokémon in versione politicamente scorretta, tipo l’orsacchiotto del film TED. In più, la voce originale di Pikachu è di Ryan Reynolds, cioè Deadpool. Si capisce che il film potrebbe essere imperdibile.

 

Ecco il comunicato stampa:

I fan di tutto il mondo potranno vedere Pikachu sul grande schermo come mai visto prima, nel ruolo del Detective Pikachu, un Pokémon come nessun altro. Il film mostra anche una vasta gamma di amati personaggi Pokémon, ognuno con le sue abilità e personalità singolari ed uniche. La storia inizia quando il geniale detective privato Harry Goodman scompare misteriosamente, costringendo il figlio di 21 anni Tim a scoprire cosa sia successo. Ad aiutarlo nelle indagini l’ex compagno Pokémon di Harry, Detective Pikachu: un adorabile, esilarante e saggio super-investigatore che sorprende tutti, persino se stesso. Avendo scoperto che i due sono equipaggiati per comunicare tra loro in modo singolare, Tim e Pikachu uniscono le loro forze in un’avventura elettrizzante per svelare l’intricato mistero. Si trovano così ad inseguire gli indizi lungo le strade illuminate al neon di Ryme City, una moderna e disordinata metropoli dove umani e Pokémon vivono fianco a fianco in un iperrealistico mondo live-action.

 

Qui incontreranno una serie di Pokémon, scoprendo una trama sconvolgente che potrebbe distruggere la loro coesistenza pacifica con gli umani e minacciare l’universo stesso dei Pokémon. Fanno parte del cast di “POKÉMON Detective Pikachu” anche Justice Smith (“Jurassic World: Fallen Kingdom”) nel ruolo di Tim; Kathryn Newton (“Lady Bird,” TV’s “Big Little Lies”) nei panni di Lucy, una giovane reporter alle prese con la sua prima storia importante; e il candidato Oscar Ken Watanabe (“Godzilla,” “The Last Samurai”) nel ruolo di Lt. Yoshida. Diretto da Rob Letterman (“Goosebumps,” “Monsters Vs. Aliens”), la squadra dietro le quinte di “POKÉMON Detective Pikachu” comprende il direttore della fotografia John Mathieson (“The Phantom of the Opera,” “Gladiator”) già candidato a due premi Oscar, lo scenografo Nigel Phelps (“Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Lies”) ed il montatore premio Oscar Mark Sanger (“Gravity”). Gli effetti visivi sono di Moving Picture Company (“Wonder Woman”) e Framestore (“Guardians of the Galaxy Vol. 2”). “POKÉMON Detective Pikachu” arriverà nelle sale italiane il 9 maggio 2019. Il film è distribuito in tutto il mondo da Warner Bros. Pictures, mentre in Giappone da Toho Company, Ltd. ed in Cina da Legendary East.

CORRELATI >