Una scuola ha chiesto a 100 street artist di disegnare sui muri prima del suo rinnovo. Il risultato è migliore del rinnovo stesso

Questi pezzi di street art saranno cancellati col rinnovo della scuola. Che spreco di arte e talento…

Extra
di Raffaele Portofino 20 luglio 2017 14:35
Una scuola ha chiesto a 100 street artist di disegnare sui muri prima del suo rinnovo. Il risultato è migliore del rinnovo stesso

Jessy Monlouis Doudoustyle , Caligr Oner – Foto © Jonk Photography  Jessy Monlouis Doudoustyle , Caligr Oner – Foto © Jonk Photography

 

Tutte le scuole hanno un po’ lo stesso problema: non sono esteticamente belle da vedere. Casermoni divisi in stanze tutte bianche, corridoi in cui al massimo si vede il colore verde ospedale e via andare. Sarà per questo motivo che, prima del rinnovo del dormitorio per studenti a Parigi, la scuola ha chiesto a 100 street artist di disegnarlo, per un gigantesco omaggio alla creatività.

Gli artisti sono rimasti tre settimane all’interno del Cité Internationale Universitaire di Parigi. Tutti facevano parte del festival urbano Rehab 2, che si tiene dal 16 giugno al 16 luglio e hanno potuto dar voce alla propria arte sulle mura della struttura.

 

[tutte le foto Jonk Photography]

 

Nota dolente, il dormitorio scolastico sta per essere rinnovato e quindi tutti questi pezzi spettacolari sono solo effimeri, si possono ammirare nelle foto di Jonk Photography che vi mostriamo ma non dal vivo.

La domanda nasce spontanea: non sarebbe meglio tenere questi bei pezzi di street art sulle mura, invece di fare l’ennesimo edificio scolastico uguale a tutti gli altri?

COSA NE PENSI? (Sii gentile)