La gorilla che usa la lingua dei segni ha adottato due gattini

Koko è diventata mamma

Animali
di Simone Stefanini facebook 20 ottobre 2015 16:07
La gorilla che usa la lingua dei segni ha adottato due gattini

Koko2 my modern met - Koko incontra il suo nuovo gattino

 

Il nostro cuore rischia di non reggere, inondato com’è dallo tsunami di tenerezza che ci provoca questa notizia. Koko è la gorilla più famosa nel mondo perché dal 1971 (anno della sua nascita) a oggi ha imparato il linguaggio dei segni. Sì, davvero. La sua istruttrice, Penny Patterson ha dedicato tutta la vita a Koko ed è riuscita a insegnarle oltre 1000 parole della lingua americana dei segni, ovviamente adattata al mondo dei gorilla.

 

Koko3 my modern met - Il gesto che significa “gatto”

 

Koko non è mai riuscita ad avere figli, ma grazie a questa abilità nel comunicare è riuscita a far capire ai suoi addestratori il proprio desiderio di essere madre. Così, oltre trent’anni fa, nel Natale del 1983 a Koko vennero regalati alcuni animali di peluche, ma la gorilla spiegò con i segni di essere triste, che non le bastavano. Allora le venne dato modo un gattino e Koko dimostrò di essere contenta. Con i segni, spiegò di averlo chiamato All Ball e lo trattò come un figlio. Purtroppo il gattino morì travolto da un’auto e Koko dovette imparare a convivere con la sua scomparsa. Ma il tentativo non si è esaurito.

 

Koko4 my modern met - Il gesto che significa “neonato”

 

Questo mese, come regalo per il suo compleanno, Koko ha adottato due gattini e li ha chiamati Miss Black e Miss Grey. Sotto potete vedere il video e le foto del loro primo incontro. Se riuscite ad arrivare in fondo senza commuovervi siete piuttosto senza cuore.

 

FONTE |  mymodernmet.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)