Dopo il coniglio di mare arriva la mucca di mare (e impazziamo tutti di nuovo)

Con la mucca di mare alziamo l’asticella della tenerezza!

Animali
di Alice Tiezzi 22 luglio 2015 09:59
Dopo il coniglio di mare arriva la mucca di mare (e impazziamo tutti di nuovo)

A quanto pare le profondità marine sono dimora di alcuni degli animali più bizzarri mai visti prima. Vi ricordate del coniglio di mare? Ecco, immaginatevi adesso una mucca di mare! Anzi no, non serve immaginarla, basta vedere le foto del Costasiella kuroshimae, esserino che fa parte della specie delle lumache marine, proprio come il coniglio di cui parlavamo sopra. L’altra cosa in comune che questi due adorabili animaletti hanno è che si trovano entrambi in Giappone (peccato perchè io ci impazzirei subito nel trovarmeli difronte durante una nuotata). Ah, dimenticavo! Questa mucca di mare in miniatura è anche conosciuta per essere uno dei pochi animali al mondo capace del processo di fotosintesi: si nutre di alghe, succhia i cloroplasti e li incorpora nel suo corpicino (questa specie non arriva a più di 5 mm in lunghezza) tramite un processo chiamato “cleptoplastia”, letteralmente “furto di plastidi”.

Insomma, non è un esserino bellissimo e puccioso?

FONTE | boredpanda.com

leaf-sheep-sea-slug-costasiella-kuroshimae-1

leaf-sheep-sea-slug-costasiella-kuroshimae-2

leaf-sheep-sea-slug-costasiella-kuroshimae-4

leaf-sheep-sea-slug-costasiella-kuroshimae-5

leaf-sheep-sea-slug-costasiella-kuroshimae-6

COSA NE PENSI? (Sii gentile)