Quest’app vi segnala se intorno a voi ci sono donne incinte a cui cedere il posto

Il ricavato dalle vendite dell’app andrà in beneficenza

App
di Sandro Giorello facebook 24 gennaio 2017 12:07
Quest’app vi segnala se intorno a voi ci sono donne incinte a cui cedere il posto

Babee on board mashable.com - Babee on board

 

Cedere il proprio posto sui mezzi pubblici quando vediamo una donna incinta è un piccolo atto civile che nessuno sano di mente dovrebbe mai mettere in discussione. Capita però che, vuoi per disattenzione, vuoi perché chi si trova nei primi mesi dei gravidanza non ha ancora un pancione così evidente, una premura del genere non diventi così scontata.

 

 

L’agenzia Londinese 10x ha pensato ad un buon modo per risolvere il problema con Babee on Board, un’app che ti segnala le donne in dolce attesa vicine a te e a cui molto probabilmente farebbe piacere sedersi. Il funzionamento è semplicissimo, se la donna ne fa richiesta, tutte le persone che hanno installato l’app che si trovano nel raggio di cinque metri riceveranno una notifica via Bluetooth.

 

Babee on Board mashable.com - Babee on Board

 

L’app è nata nel modo più ovvio: una mattina Hew Leith, CEO di 10x, ha visto che una signora di ottant’anni, seduta in metro vicino a lui, si è alzata per lasciare il posto ad una donna incinta. Vergognandosi per l’accaduto, Leith, ha pensato a quale tipo di app poteva risolvere un problema a suo modo così semplice ma, al tempo stesso, molto frequente.

Quella mattina mi sono sentito davvero mortificato” – ha commentato a Hew Leith a Mashable – “Ero troppo concentrato sul mio smartphone, non l’ho nemmeno notata. Poi mi è venuta l’idea: usare le notifiche di Bluetooth per avvisare i passeggeri che tra loro potrebbero esserci donne incinte che hanno bisogno di sedersi”.

 

Babee on Board mashable.com/ - Babee on Board

 

L’app Babee on Board è presente in due versioni, una al costo di circa quattro dollari, di cui l’intero ricavato andrà all’associazione Project Healthy Children, e un’altra totalmente gratuita.

 

FONTE |  mashable.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)