Un artista polacco ha “imbrattato” le scale della Galleria Nazionale e il risultato è sorprendente

Un’opera che sembra improvvisata e che invece nasconde un’intensa progettazione

Architettura
di Pietro Raimondi facebook 6 ottobre 2016 16:38
Un artista polacco ha “imbrattato” le scale della Galleria Nazionale e il risultato è sorprendente

gnek

 

La Zacheta di Varsavia è la Galleria Nazionale Polacca: uno dei luoghi più importanti per l’arte nel Paese. La sua architettura ne riflette il carattere istituzionale, l’edificio stesso è uno dei vecchi tesori di Varsavia. Proprio per questo Leon Tarasewicz, un artista contemporaneo, ha scelto di non esporre delle tele in mostra all’interno della Zacheta, ma di usare lo stesso edificio come tela per la sua ultima opera. 

 

staircase-paint-zacheta-art-gallery-leon-tarasewicz-poland-5 via

 

Ha riempito di colore le gradinate principali della Galleria, dando un’impressione di schizzo che in realtà nasconde un’attenta progettazione di come operare. All’inizio ha pitturato di rosso, blu e giallo le tre scalinate più alte, per poi fare convergere i tre fiumi di colore sulla gradinata centrale.

 

staircase-paint-zacheta-art-gallery-leon-tarasewicz-poland-4 via

 

Sembra che il suo tentativo sia quello di arrivare a una sorta di atomo centrale dell’arte, tramite il colore. In queste immagini, infatti, possiamo vedere dialogare non solo l’antico e il moderno, ma soprattutto il bianco, il nero e i tre colori primari, come a introdurre il visitatore inondandolo di quei colori che stanno alla base di tutto quello che vedrà.

 

staircase-paint-zacheta-art-gallery-leon-tarasewicz-poland-6 via

 

FONTE | BoredPanda

COSA NE PENSI? (Sii gentile)