La ruota elettrica GeoOrbital trasforma ogni bici in un mezzo velocissimo

La si monta facilmente ed in pochi minuti sfreccerete in strada

Bici
di Sandro Giorello facebook 4 maggio 2016 11:55
La ruota elettrica GeoOrbital trasforma ogni bici in un mezzo velocissimo

 

Le biciclette sembrano tornate particolarmente di moda nell’ultimo periodo: IKEA ha da poco presentato la sua Sladda, mentre il trend delle bici elettriche sta prendendo sempre più piede e in America ha raggiunto fette di mercato considerevoli.

 

Quello della ruota elettrica GeoOrbital è uno dei modelli più interessanti: non si tratta di una vera e propria bici elettrica ma di un elemento solo, la ruota davanti. È un blocco unico del peso tra i 7 e i 9kg, formato principalmente da schiuma solida: non avendo una camera d’aria si riduce il rischio che si buchi.

Non ha i raggi ma tre bracci collegati ad un motore da 500W alimentato da una batteria da 36V che vi permetterà di raggiungere la velocità dei 30 km orari o addirittura degli 80 km/h, se date qualche pedalata in più.

 

ruota elettrica GeoOrbital kickstarter.com/ - GeoOrbital

 

La sua qualità della ruota elettrica GeoOrbital sta nell’estrema facilità con cui la si può montare sulla propria bicicletta: a differenza di altri modelli che vi costringono a smontare del tutto la bici per inserire il motore elettrico, con GeoOrbital basta agganciare la ruota alla forcella con due fascette e in pochi minuti sarete già in strada ad usarla.

 

ruota elettrica GeoOrbital i.ytimg.com - Geoorbital

 

Il prezzo è piuttosto competitivo: se vi sbrigate, potete accaparravene una spendendo all’incirca 700 dollari direttamente su Kickstarter oppure, terminata la campagna,  sarà disponibile per 900 dollari. Le ruote saranno spedite tra sei mesi.

 

FONTE |  theverge.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)