In bici nudi contro il petrolio e i combustibili fossili

Dal 2004 a oggi la World Naked Bike Ride si è diffusa in tutto il mondo, e l’edizione di quest’anno a Portland è andata alla grande

Bici
di Elisabetta Limone 28 giugno 2016 11:52
In bici nudi contro il petrolio e i combustibili fossili

 

È ormai una bella tradizione che prosegue dal 2004 la World Naked Bike Ride di Portland: una pedalata in bici nudi per le strade di Portland, nell’Oregon per mandare un segnale chiaro contro un mondo che va ancora troppo a combustibili fossili, e soprattutto per esercitare un muscoletto un po’ atrofizzato, quello della libertà.

Quest’anno è andata alla grande, con circa 10.000 partecipanti – se volete vedere qualche foto, ci sono su bikeportland.org e se un corpo umano nudo vi scandalizza o scandalizza chi avete attorno, sì, sono NSFW – che in sella alle loro due ruote se ne sono andati in giro per la città più hipster degli Stati Uniti a vagare felici.

 

in bici nudi

 

In caso qualcuno voglia ripetere l’esperimento in Italia – dove comunque la WNBR si è svolta a Torino tra il 2010 e il 2013 – ci sono una serie di consigli pratici da parte dei pro, abituati da anni a salire in sella senza mutande, pantaloni, o altro.

Vediamoli insieme: innanzitutto un po’ come quando vi capita di andare in un campeggio nudista (perché vi è capitato, vero?) “Vi accorgerete molto in fretta, se siete venuti vestiti, di stare molto più a vostro agio nudi: con i vestiti vi sentirete fuori posto” spiega Stephen Upchurch, uno degli organizzatori.

Poi: ok starsene come mamma vi ha fatto, però tenete a mente che i pedali, a piedi nudi sono duretti. Magari un paio di scarpine possiamo concedercele. Il sellino pare non dia particolari problemi, né alle donne, né agli uomini. Infine: vi piace l’idea di andare in giro nudi per le strade della vostra città ma preferite un po’ di anonimato?

 

in bici nudi

 

Una presa di posizione curiosa, in bici nudi ma senza farvi vedere, ma ci può stare: basta mettersi una maschera! Come fanno del resto decine e decine di partecipanti alla naked bike ride. Ah: siete timidissimi ma volete comunque partecipare? Evitate di superare la vostra timidezza bevendo alcolici, non ubriacatevi: la polizia scorta la parata di ciclisti nudi, e se vi beccano una volta saliti in bici ubriachi, ovviamente vi fanno la multa.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)