Le cover per smartphone dei tuoi farmaci preferiti dicono tutto di te

Perché oggi l’identità non passa più dalla fede calcistica o politica, ma da quella chimica.

Cellulari
di Simone Stefanini facebook 16 maggio 2016 12:58
Le cover per smartphone dei tuoi farmaci preferiti dicono tutto di te

iphone-xanax coverlab.it - L’iPhone per ansiosi

 

È un mondo difficile, è vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto, cantava il poeta Tonino Carotone nel suo unico successo musicale. Però c’aveva ragione. Lo stress e la vita frenetica, la crisi monetaria e quella dei rapporti interpersonali non ci fanno vivere belli tranquilli come ai tempi d’oro della miseria vera, in cui non c’era il tempo per stare in ansia perché si doveva lavorare nei campi tutto il giorno. Oggi siamo schiavi dei medicinali, che prendiamo per qualsiasi cosa, dal più banale mal di testa alla mancata erezione, fino ad arrivare ai veri e propri psicofarmaci che ormai sono entrati, anche pericolosamente, nell’uso comune.

Prendete lo Xanax, per esempio. Il più famoso medicinale a base di alprazolam, che ti fa venire l’occhio cinese e il friccirorio nel cervello, che si trasforma in pura ovatta ad uso e consumo di una bella nottata di sonno dopo averne mancate 100 di fila. Ecco, se non è mai capitato a voi personalmente, nella vostra cerchia di amici qualcuno senz’altro ne ha fatto uso.

Da oggi, le scatole di questi farmaci di culto, diventano cover per cellulare, grazie al sito Coverlab.it, che ha raccolto il best of delle medicine più gettonate dagli ipocondriaci italiani. Così potrete mostrare a tutti qual è la vostra dipendenza.

 

 

Naturalmente c’è lo Xanax in due versioni, quella per gente fondamentalmente tranquilla da 0,25 mg e quella per campioni olimpionici di paranoia, da 0,50 mg. Non può certo mancare l’Oki, per quelli che hanno sempre i doloretti e che proprio non ce la fanno a sopportarli.

Mal di testa? Mal di schiena? coverlab.it - Mal di testa? Mal di schiena?

 

Se l’Oki non funziona, si può sempre ricorrere al Tachidol o al Moment. Certo, a mali estremi, estremi rimedi e via con l’Aulin (ma serve la ricetta e ti danno una scatola per volta).

 

Se invece avete preso la febbre ma dovete per forza andare a lavoro? Daje di Tachipirina. Tutte le custodie sono disponibili per iPhone, Samsung e generiche per altri marchi, proprio come le medicine. Costano tutte 15.90 € e si comprano sul sito. Perché oggi l’identità non passa più dalla fede calcistica o politica, ma da quella chimica.

Viagra coverlab.it - Il telefono per chi non ce la fa più

COSA NE PENSI? (Sii gentile)