Continuavano a chiamarlo Trinità: compie 45 anni uno dei film più visti del cinema italiano

Se fosse uscito oggi avrebbe guadagnato la somma incredibile di 120 milioni di euro

Cinema
di Simone Stefanini facebook 20 ottobre 2016 14:41
Continuavano a chiamarlo Trinità: compie 45 anni uno dei film più visti del cinema italiano

trinita

Il 21 ottobre del 1971 uscì nelle sale italiane l’attesissimo seguito di Lo chiamavano Trinità, la migliore commedia spaghetti western di tutti i tempi. Il titolo era tutto un programma: …continuavano a chiamarlo Trinità, per la regia di E.B. Clutcher (Enzo Barboni).

Gli interpreti, manco a dirlo, erano Terence Hill nei panni di Trinità e il compianto Bud Spencer in quelli di Bambino. Dopo aver salvato i mormoni nel primo film, in …continuavano a chiamarlo Trinità i due riescono a guadagnare qualche soldo dopo una partita a poker diventata mitica e decidono di aiutare i frati a lottare contro James Parker (Emilio Delle Piane), un signorotto locale che smercia armi ai ribelli messicani. Ma siamo sicuri che la trama la conoscete a memoria. Qui sotto invece sono alcune curiosità che potreste non sapere.

 

gran_sasso_trinita 6aprile.it - Bud e Terence sul Gran Sasso

 

Benché il film parli del selvaggio west americano, della California e di New Orleans, in realtà è stato girato in Abruzzo, tra Campo Imperatore e la piana di Camposecco. Per le scene sulle sponde del fiume, all’Abruzzo è stato preferito il Molise, col fiume Volturno che attraversa le campagne di Venafro. Altro che West!

 

tumblr_nsibsgz8m21qzxq63o1_500

Nella partita a poker vediamo Terence Hill mischiare le carte e prodursi in virtuosismi degni del miglior prestigiatore. Cosa effettivamente avvenuta: le mani inquadrate erano di Tony Binarelli, che ha prestato i suoi ferri del mestiere, truccati a dovere, anche agli altri giocatori.

 

Bud e Terence all’epoca erano doppiati in italiano perché giravano i film direttamente in inglese, per il mercato estero. La voce di Trinità era di Pino Locchi mentre quella di Bambino era di Glauco Onorato.

 

tumblr_o9g8gtpt7l1rw2fvio1_500

Il film è stato campione assoluto d’incassi nella stagione ’71-’72 con 3,9 miliardi di lire dell’epoca. Sapete quanto avrebbe incassato oggi, rivalutando il costo del biglietto odierno secondo l’inflazione, a parità di spettatori? La cifra incredibile di 120 milioni di euro. Ad oggi, con 14.979.000 spettatori, il film detiene il quarto posto record assoluto nella storia del cinema italiano.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)