15 scene dei tuoi film e serie tv preferite, prima e dopo gli effetti digitali

Sì, anche quelle scene che vi sembrano normali sono in realtà potenziate con la grafica

Cinema
di Simone Stefanini facebook 11 marzo 2016 12:42
15 scene dei tuoi film e serie tv preferite, prima e dopo gli effetti digitali

gamenosna via

 

Hollywood è l’industria dei sogni, quella che ti fa credere di vivere una storia verosimile, anche quando sarebbe impossibile. Mostri marini, draghi, guerre tra astronavi nello spazio, l’antica Roma, la distruzione del mondo e così via.

La CGI, che sta per computer-generate imagery, è tutta quella serie di effetti digitali in post produzione, che rendono quasi veri i film di supereroi, quelli fantasy, gli horror truculenti e tutti gli altri generi che hanno bisogno di qualche ritocchino.

Certo, direte voi, com’erano belli i film con i set veri, costruiti a mano, oppure E.T. e La Storia Infinita con i pupazzi animatronic. Sì, da un parte è vero, dall’altra bisogna capire che con la CGI si risparmia e si può creare praticamente di tutto.

 

Alice in Wonderland

 

Per fortuna è una tecnica che ogni anno fa passi da gigante, a discapito di film come la saga de Il Signore degli Anelli, che quando uscì nel 2001 sembrava la cosa più incredibile mai uscita e che invece oggi, se lo si guarda in HD, rivela tutte le magagne del tempo.

Con questo metodo, anche il ruolo dell’attore è drasticamente cambiato. Praticamente non esiste infatti attore americano che non abbia dovuto recitare almeno una volta davanti allo schermo verde o blu, quelli che poi vengono cancellati in post produzione per aggiungere le immagini fatte al computer o girate altrove. Molto spesso devono interagire con personaggi invisibili o che diventeranno definitivi solo in post-produzione e che durante la lavorazione del film sono persone con addosso una tutina attillata piena di segni e di cavi. In poche parole, gli attori devono essere più bravi, perché davanti hanno il niente.

Ma se credete che la CGI si applichi solo ai film coi supereroi, vi sbagliate di grosso. Anche le serie tv più normali di questo mondo spesso hanno scene girate davanti al green screen. Guardare per credere e un applauso a Emilia Clarke, che ci ha fatto credere di essere la perfetta Madre dei Draghi quando invece stava recitando con un sacco della monnezza verde in grembo.

 

Game of Thrones

 

Pirati dei Caraibi

 

Twilight saga: Eclipse

 

Boardwalk Empire

 

Il cavaliere oscuro

 

Lo Hobbit

 

X-Men: giorni di un futuro passato

 

Mad Max: Fury Road

 

Grey’s Anatomy

 

Sopravvissuto – The Martian

 

Ugly Betty

 

Deadpool

 

L’alba del pianeta delle scimmie

 

The Walking Dead

 

FONTE | Bored Panda

COSA NE PENSI? (Sii gentile)