Centinaia di locandine dei b-movie in free download!

Da Russ Meyer a Lucio Fulci e Dario Argento. Un enorme archivio dedicato al lato “più sbagliato” della storia del cinema: tutto merito del blog Wrong Side of the Art

Cinema
di Sandro Giorello facebook 28 giugno 2016 15:15
Centinaia di locandine dei b-movie in free download!

super-vixens wrongsideoftheart.com - Super Vixens di Russ Meyers

 

Come vi abbiamo già detto in più occasioni, una delle cose più belle di internet sono gli archivi che mettono a disposizione migliaia di contenuti in free download.

Oggi ve ne presentiamo uno molto particolare: Wrong Side of the Art. È un blog tutto dedicato a quei film a metà tra l’erotico e il trash, tra l’horror e lo splatter, insomma, tutte quelle pellicole che hanno reso grande la storia del cinema.

 

 

Mai ci fosse bisogno dirlo, Wrong Side of the Art è veramente bellissimo. Perché va bene fare i colti che si emozionano per l’ennesimo disegno di Leonardo da Vinci digitalizzato alla massima qualità, ma non c’è gara con tutto quell’enorme patrimonio fatto da signorine attraenti – e spesso poco vestite – che ha popolato le locandine dagli anni ’70 in avanti.

 

Escape from New York (1981) wrongsideoftheart.com - Escape from New York (1981)

 

E poi non c’è solo il trash: nonostante i curatori del blog puntino a voler rappresentare il lato “più sbagliato” della settimana arte, trovate anche titoli di tutto rispetto come Il Gatto a nove code di Dario Argento, 1997 Fuga da New York di John Carpenter, Lo squartatore di New York di Lucio Fulci, oppure Bombardero, la versione spagnola della locandina di Bomber, il film di Michele Lupo che molti di noi, oggi, riguarderanno in onore di Bud Spencer, tragicamente scomparso ieri notte.

 

Bomber (1982) wrongsideoftheart.com - Bomber (1982)

 

C’è anche una sezione dedicata alle donne formose di Russ Meyers, ai film del periodo blaxploitation o ai più importanti capolavori sci-fi di tutti i tempi. Centinaia di manifesti, molti ad alta definizione e tutti in in free download. Un enorme lavoro che può rivelarsi utilissimo per ricerche o per scoprire film che non conoscevate ancora, o anche solo per recuperare locandine rarissime e del tutto introvabili.

 

FONTE |  dangerousminds

COSA NE PENSI? (Sii gentile)