Miyazaki Spirit: i classici dello Studio Ghibli reinterpretati da decine di artisti diversi

Una mostra omaggia l’arte del Maestro nipponico con illustrazioni e dipinti tratti dai suoi film

Cinema
di Simone Stefanini facebook 7 marzo 2016 13:59
Miyazaki Spirit: i classici dello Studio Ghibli reinterpretati da decine di artisti diversi

manxoen via

 

Come sapete, siamo dei grandi fan di Hayao Miyazaki e dei film dello Studio Ghibli. Ci piace il suo stile, amiamo i suoi personaggi, coraggiosi bambini che vivono tra sogno e realtà. Ci piace il suo messaggio ecologista e antimilitarista. Amiamo particolarmente i suoi finali sospesi, che ti porti con te anche dopo che hai finito di vedere uno dei suoi meravigliosi film, da Nausicaa a Totoro.

Negli anni, gli sono state dedicate un sacco di mostre, ma quella di cui vi andiamo a parlare sembra essere proprio speciale.

Si chiama Miyazaki Spirit ed è stata organizzata a San Francisco lo scorso weekend alla Sketchpad Gallery. Nonostante la pioggia, un bel po’ di gente ha voluto ammirare i disegni e i dipinti di decine di artisti, ispirati all’arte di Miyazaki. Qui sotto ve ne proponiamo un’ampia selezione.

Negli Stati Uniti, Hayao Miyazaki durante gli anni è diventato il competitor maggiore allo strapotere Disney sui film d’animazione, e le sue storie senza tempo sono diventate un patrimonio condiviso da milioni di fan.

 

Tra le varie opere, una versione molto pop di Chihiro, protagonista de La città incantata.

 

Chihiro, © Craig Drake via - Chihiro, © Craig Drake

 

Meraviglioso lo Spirito della Foresta insieme a San, la ragazza spettro di La principessa Mononoke.

In The Forest, © Malisa Suchanya via - In The Forest, © Malisa Suchanya

 

Non ci saremmo certo immaginati di vedere prima o poi il simpatico Totoro in versione Peter Venkman dei Ghostbusters, ma sembra piuttosto a suo agio con la tutina e lo zaino acchiappafantasmi.

Venkman, © Kevin Wilson via - Venkman, © Kevin Wilson

COSA NE PENSI? (Sii gentile)