Questi paracadutisti fan di Harry Potter giocano a Quidditch a 3000 metri di altezza

Finalmente il quidditch è davvero emozionante

Cinema
di Simone Stefanini facebook 9 maggio 2016 12:23
Questi paracadutisti fan di Harry Potter giocano a Quidditch a 3000 metri di altezza

Vi ricordate il Quidditch, lo sport magico in ogni film di Harry Potter? Vi dico la verità, era il momento in cui avrei preferito avere il pulsante dell’avanti veloce al cinema, perché in tutti quegli anni non sono mai riuscito a capire le regole una volta per tutte. Certo, c’erano i maghetti, le loro scope supersoniche, poi la palla rossa, i bolidi e il boccino d’oro. Sembrava il polo, ma anche il calcio e il basket, però in nessuno di quegli sport si vola. No, non è stato semplice seguirlo, però sembra proprio che ad alcuni fan sia piaciuto più che ad altri.

Prendete ad esempio questi paracadutisti colombiani: hanno deciso di ricreare le epiche partite di Quidditch dal vivo a più di 3000 metri d’altezza. A cavallo delle loro scope, si sono buttati da un aereo e hanno volato, cercando di far entrare la palla rossa nel cerchio.

 

quidditsch dailydot.com

 

In realtà questo fantastico lancio è stato fatto per una pubblicità di una compagnia telefonica colombiana, la ETB. E la cosa più sconvolgente è che i sei paracadutisti sono tutti impiegati nella compagnia. Questa sì che è dedizione alla causa.

E per una volta ci siamo entusiasmati anche noi di fronte a questo sport. Ben diversa, invece, la reazione rispetto alla versione terrestre dello sport di Hogwarts, quel Quidditch Babbano, che tanto piace ai fan della saga del mago più famoso nel mondo.

In caso vi chiediate se val la pena dare uno sguardo anche a quello: no, non è interessante vedere alcuni adulti cavalcare le scope e fingere di volare mentre corrono su un prato con una palla in mano (come potete vedere nella foto qui sotto), ma se si divertono loro, chi siamo noi per giudicare?

 

eb00ef8f973c71b163a8bad61ef754a1-1 dailydot.com

 

FONTE | Dailydot

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)