Il primo trailer di Snowden di Oliver Stone puzza di epic fail lontano un miglio

Il film uscirà il 16 settembre e nel cast c’è un Nicolas Cage ai suoi massimi livelli

Cinema
di Marco Villa facebook 28 aprile 2016 11:52
Il primo trailer di Snowden di Oliver Stone puzza di epic fail lontano un miglio

 

Un cast di tutto rispetto, un regista di primissimo piano, un tema affascinante. Snowden sembra avere tutto quello che serve per essere un gran film, ma purtroppo dal primo trailer le sensazioni non sono per niente positive.

Snowden è il nuovo film di Oliver Stone, dedicato alla vicenda di Edward Snowden, in uscita negli USA il 16 settembre. La storia è quella dell’ex membro della CIA che, sconvolto dal grado di controllo operato dall’agenzia sui cittadini americani, decide di rivelare a tutto il mondo come stanno operando i servizi segreti statunitensi. Una storia bellissima e ricca di tensione, piena di colpi di scena e soprattutto ancora pulsante, in pieno svolgimento.

 

snowden-cage

 

Eppure il trailer fa scuotere la testa: sarà per quella difficoltà ormai cronica del cinema nel rappresentare il mondo di internet (The Social Network a parte), sarà che Oliver Stone non azzecca un film da anni, sarà che c’è Nicolas Cage che recita una battuta che pare destinata a diventare meme. Con la sua solita smorfia impassibile e un’attaccatura dei capelli ormai più alta del Nanga Parbat, Nicolas dice: “Find the terrorist in the internet haystack”, ovvero “Trova il terrorista nel pagliaio dell’internet”. A questo si aggiungono scene concitate che non riescono a trasmettere la minima tensione… ed è solo il trailer.

Certo Joseph Gordon-Levitt è un ottimo attore, ma ricordiamoci che anche Benedict Cumberbatch fallì in un ruolo simile, quello di Julian Assange nell’imbarazzante Il quinto potere di Bill Condon.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)