Wes Anderson torna con Isle of Dogs, nuovo film d’animazione con doppiatori spettacolari

Nel nuovo film d’animazione di Wes Anderson reciteranno dei cani, ma non è come pensate

Cinema
di Simone Stefanini facebook 21 dicembre 2016 18:15
Wes Anderson torna con Isle of Dogs, nuovo film d’animazione con doppiatori spettacolari

 

Ogni nuovo film di Wes Anderson è un evento, anche quando al posto degli attori recitano dei cani. No, non è un’offesa ai professionisti coinvolti nella sua realizzazione: nel suo nuovo film Isle of Dogs, recitano sul serio dei pupazzi a forma di cane. È il secondo film d’animazione del regista, dopo Fantastic Mr. Fox del 2009 in cui protagoniste erano invece delle volpi, il cui leader era doppiato da George Clooney.

Stavolta, per il primo lancio del film, il regista è voluto intervenire in video per dirci i nomi di tutti i doppiatori d’eccezione del film: dal grande Bill Murray a Jeff Goldblum, passando per Scarlett Johansson, Bryan Cranston, Tilda Swinton, Greta Gerwig fino ad arrivare a Yoko Ono. Un cast che in un film con attori veri farebbe la fortuna del regista solo a leggerne i nomi.

 

 screenweek

Manca qualcuno? Sì, Edward Norton, che interviene nel video e al quale Wes mostra l’importantissima sequenza che lo riguarderà: un cane di nome Rex che entra nell’inquadratura da un lato e sta nel film un secondo, facendo una smorfia. Hmm, non esattamente il protagonista.

Purtroppo tutti gli sforzi di Wes Anderson per mettere insieme un cast stellare saranno vanificati quando andremo a vedere il film al cinema, vista l’esigua quantità di sale che proiettano i film in lingua originale coi sottotitoli.

Ancora non sappiamo granché della trama del film, tranne il fatto che Isle of Dogs possa essere riferito alla penisola dell’East End di Londra, in cui un tempo c’era la più grande concentrazione di case popolari d’Inghilterra.

In compenso sappiamo che Wes Anderson ha realizzato questo video non solo per lanciare il nuovo progetto, ma anche per sostenere la Film Foundation, co-fondata da Martin Scorsese, che ha l’obiettivo di restaurare le più grandi pellicole della storia.

Se siete interessati a donare, potete farlo da questo link e con un dollaro salverete un frame del film che più vi piace.

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)