Questo artista crea tappeti che sembrano bug di un computer

Tappeti tessuti secondo le più antiche tradizioni del suo paese ma che poi si deformano come fossero le immagini difettose di un computer

Design
di Sandro Giorello facebook 9 dicembre 2015 10:08
Questo artista crea tappeti che sembrano bug di un computer

tumblr_neqsw4JIk11qzw5wjo7_1280-830x482 Lostateminor.com - I tappeti di Faig Ahmed

 

Avete presente quando il vostro computer impazzisce perché, dopo anni di onorato servizio, non riesce più a gestire tre programmi insieme? Oppure quando vi ostinate a voler vedere un film anche se il file è danneggiato e vi si riempie lo schermo di pixel evocando quei brutti effetti speciali dei film anni ’80?

L’artista Faig Ahmed, originario di Baku Azerbaijan, ha preso spunto da queste immagini per un progetto molto particolare. Faig Ahmed crea infatti dei tappeti tessuti secondo le più antiche tradizioni del suo paese ma che, poi, si deformano come se fossero le immagini difettose di un computer.

La mia arte è un esperimento” – commenta Ahmed – “Voglio esaminare l’argomento per vedere quanto si può andare in profondità, osservando che tipo di influenza può avere un cambiamento simile sulle persone. Sono ispirato da ogni tipo di viaggio, fisico o meditativo. Se c’è una cosa in cui credo è che se si vuole cambiare il mondo, bisogna partire da sé stessi.

In fondo non siamo lontani dall’immaginario e dalle motivazioni che hanno portato alla nascita della collezione di vestiti di Tumblr. Se vi trovate nei paraggi, le sue opere sono ospitate al Museum of Fine Arts di Boston fino al 10 gennaio, altrimenti potete approfondire il suo lavoro sul sito faigahmed.com

 

tappeto Lostateminor.com - I tappeti di Faig Ahmed

 

 

about_opened_photo1-830x552 Lostateminor.com - L’artista Faig Ahmed

 

Faig-Ahmed1-830x676 Lostateminor.com - I tappeti di Faig Ahmed

 

aida_mahmudova-faig_ahmed-louise_blouin-phto-tim_roberts-2015-jpg075-830x553 Lostateminor.com - I tappeti di Faig Ahmed

 

FONTE |  lostateminor.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)