Questa sedia porta-giocattoli aiuta i bambini a tenere in ordine la stanza

Abbiamo intervistato Carlo Contin, il designer che l’ha immaginata

Design
di Simone Stefanini facebook 11 febbraio 2016 16:06
Questa sedia porta-giocattoli aiuta i bambini a tenere in ordine la stanza

fghahjhajj via

Se avete figli, fratelli piccoli o nipoti, saprete benissimo che una delle cose più difficili da insegnare a un bambino è tenere in ordine la sua roba. Mille giocattoli colorati che servono il tempo di una risata e poi rimangono sul pavimento. A meno che non li aiuti un genitore o un’idea geniale.

Quella che vedete qui sopra è una sedia di plastica trasparente in cui i bambini possono riporre i giocattoli, tenendoli sempre sott’occhio.

È stata creata dal designer italiano Carlo Contin: nella sua carriera ha collaborato col MoMA di New York e nel 2010 ha esposto i suoi lavori all’interno della Triennale di Milano in una mostra personale  dal titolo Interventi nella sfera domestica. La sedia si chiama Mom e cambia colore a seconda dei giochi con la quale viene riempita.

 

img_3_1453656816_8144e15a379b4f8ee9fb3decb2de1882 via

 

Le caratteristiche sono semplici ed essenziali: è fatta di acrilico trasparente e ha un buco nella parte superiore della spalliera in modo da poterci infilare dentro i giochi, che poi possono essere rimossi facilmente grazie alla seduta, che si può togliere e rimettere a piacimento.

Abbiamo fatto qualche domanda a Carlo Contin per capire come nasce un’idea semplice, funzionale e allo stesso tempo di design come questa.

Come ti è venuto in mente di creare una sedia che diventi contenitore e insieme gioco?

Il mio lavoro parte dall’osservazione della vita quotidiana, lo spazio nelle camere dei bambini non è mai abbastanza e poi insegnargli a tenere in ordine è una missione quasi disperata.

Ho letto che la tua sedia è un prototipo attualmente non in commercio. Pensi che in futuro possa essere prodotta su larga scala?

Il progetto come sempre i miei lavori ha alla base lo studio per la produzione industriale. Dovrei riuscire a trovare un’azienda che è interessata a realizzare degli stampi per la realizzazione in policarbonato. Ho contattato mesi fa un’azienda che  mio parere sarebbe perfetta, ma onestamente non mi hanno mai risposto.

 

img_5_1453656816_5106c0b2de84607ff2b01bdb01a3eac3 via

 

Qual è la reazione dei bambini che la provano per la prima volta?

Grande curiosità e divertimento. È un oggetto che cambia con il variare del suo contenuto, riempirla con i propri giocattoli dopo avere giocato diventa un gioco nuovo, non un’operazione noiosa.

I bambini possono anche disegnarla col pennarello, perché l’acrilico si pulisce facilmente. Ci auguriamo di poter trovare questa sedia in commercio al più presto, un sacco di famiglie e un sacco di bambini ringrazierebbero. In più, è proprio bella.

 

img_1_1453656816_9f71d9bf03c0ae489f591802cb2acb33 via

FONTE | Design Boom

COSA NE PENSI? (Sii gentile)