Il letto da campeggio del futuro per dire addio all’incubo del materassino

Si porta in una borsa e si gonfia diventando una casetta

Design
di Ornella Cigno 18 aprile 2016 16:54
Il letto da campeggio del futuro per dire addio all’incubo del materassino

campeggi-denis-santachiara-ca.mia-milan-design-week-2016-designboom-06-818x614-680x510

 

Si chiama Ca.Mia, il materasso che diventa un’adorabile casetta ideato dal designer Denis Santachiara e presentato durante la settimana del Salone del Mobile di Milano.

 

 

Ca.Mia è un’evoluzione del classico materassino da campeggio, che può essere gonfiato e trasformato in una sorta di casetta, dove stare comodi e protetti. Il lettino è infatti dotato di una retina anti-zanzare che ci permette di tenere lontane le nemiche dei nostri sonni, senza però farci sentire soffocati o in gabbia.

campeggio-letto

 

Come si può osservare dalla gif qui sopra, il cuore del progetto Ca.Mia è superare il concetto stesso di materassino da campeggio: all’interno di una semplice borsa troveremo infatti una struttura che appare ben più comoda e solida di un semplice rialzo da terra, che magari rischia di sgonfiarsi nel giro di pochi minuti. Diciamolo: siamo quasi tentati di andare in campeggio pur di provarlo. Oh, ho detto quasi.

 

 

Ca.Mia letto campeggio

 

 

Un tratto tipico del designer Denis Santachiara è quello di puntare sulla trasformabilità ed è evidente che sia riuscito anche questa volta nel suo intento. I suoi progetti di Santachiara sono attualmente esposti nelle più importanti collezioni permanenti: dal Moma di New York al Musée des Arts Decoratifs del Louvre; dal National Museum of Modern Art di Tokio al Museo del design, Triennale di Milano.

 

Ca.Mia letto campeggio

 

FONTE | designboom

COSA NE PENSI? (Sii gentile)