9 statue rovinate dalla perversione dei visitatori

Quanta tristezza sotto questo cielo.

Epic Fail
di Raffaele Portofino 11 giugno 2015 10:32
9 statue rovinate dalla perversione dei visitatori

Sapete come nascono le leggende urbane, i miti da tramandare per generazioni, no? Il più delle volte, per via di una sciocchezza. Tipo, non so, stai per entrare a dare un esame, tocchi la testa del busto in marmo del Rettore, l’esame va benone e da quel giorno lì, lo farai sempre prima di una prova importante.

Ecco, un po’ diverso è quando ti attacchi alle pudende delle statue (per i meno eruditi: tutte, culi, genitali in genere) rovinandone la superficie, giusto perché qualche genio un giorno disse che toccarle portava bene.

Guardate qui sotto, nove esempi di statue rovinate dalla mano un po’ troppo invadente dei visitatori:

FONTE | distractify.com

In Cina c’è questa statua della Principessa Iron Fan la cui tutta sinistra sembra porti bene e dunque schiere di turisti e residenti fanno a gara per toccargliela, senza nemmeno portarla a cena prima. Che cafoni.

eca3bb6263120dbed004b069ea934b5d 650x

 

La statua di Victor Noir in Francia, viene costantemente baciata in bocca dalle signore, che poi gli mettono fiori nel cappello e già che ci sono, gli ravanano il pacco, perché porta fortuna e fertilità. 

8f1ac9013e018f9b1d066c30c09835ca 650x

 

Anche la menna sinistra della statua della moglie di Yu il Grande in Cina viene costantemente molestata per la buona fortuna. 

b4c81277cc713dc1b713cdf7aaf3b2c3 650x

 

Questa è una statua immensa di Adamo, purtroppo minidotato ma multitoccato dalle signore di tutte le età.

a5057a32bce0ebab10470ca032e1826d 650x

 

Quando sei un pervertito, ti attacchi anche ai capezzoli della donna con quattro gambe, giusto per far vedere al mondo di che pasta sei fatto.

d4c6c2dde4e6042e4a3c6c859b745c04 650x

 

Un moto di eleganza innata, farsi ritrarre sotto i coglioni giganteschi del toro di Wall Street, mentre ne tasti peso e consistenza.

565681faa73386250a4fc80a6cfa2e44 650x

 

Anche questa signora s’attacca all’arte di Praga.

 

1bf963cdbf94339aaf4e381c7fb74fec 650x

 

Le spose toccano il pisellino di questo angioletto a Minsk. Lui si copre il volto dalla vergogna.

74e8ee6cd4638d34934270d9c403d44e 650x

 

E in Italia? Vogliamo essere da meno? Ecco dunque due signori attaccati ai virginali seni di Giulietta, promessa sposa a Romeo ma ahinoi esposta alla pubblica, imperdonabile lussuria.

15_Verona la statua di Giulietta

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)