I vestiti ricavati dai sedili dei trasporti pubblici sono allucinanti

Immaginate il prurito del tessuto sulla pelle

Fashion
di Simone Stefanini facebook 11 agosto 2016 12:12
I vestiti ricavati dai sedili dei trasporti pubblici sono allucinanti

vestiti-mezzi-pubblici thisiscolossal

Wow, che vestitini inguardabili! E che fantasie orribili… eppure mi ricordano qualcosa. Se questo è stato il vostro primo pensiero, ci avete visto giusto. Questi vestiti brutti da morire sono stati realizzati con la stoffa dei sedili dei mezzi pubblici tedeschi. Tram, autobus, quelle trame che vediamo ogni giorno nel tragitto casa lavoro e che spesso troviamo sporchi o maleodoranti nostro malgrado.

L’artista tedesca Menja Stevenson ha usato questo tessuto potentissimo, che resiste alle macchie e al buon gusto, che dura per decenni senza mai temere di essere fuori moda e ne ha fatto stoffa per vestiti. Lo ha chiesto direttamente alle compagnie di trasporti perché non si trova in commercio e poi ha disegnato abiti che si mimetizzano con i sedili, catturando l’attenzione dei compagni di viaggio.

 

Chi li indossa suda come un pazzo, perché il tessuto è pesante e sembra di vestire l’armatura di un cavaliere. Forse un tantino più brutta esteticamente.

 

I vestiti ricavati dai sedili dei mezzi pubblici thisiscolossal

 

E voi indossereste questi vestiti, anche solo per attirare l’attenzione dei passeggeri? Noi immaginiamo solo il prurito che può dare questo tessuto a contatto con la pelle e votiamo NO.

 

I vestiti ricavati dai sedili dei mezzi pubblici thisiscolossal

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)