20 persone che non dovrebbero mai andare in spiaggia, perché non ce la fanno

Quando l’idiozia va in vacanza

LOL
di Simone Stefanini facebook 15 luglio 2014 15:36
20 persone che non dovrebbero mai andare in spiaggia, perché non ce la fanno

Quando abiti in una località di mare, hai due obiettivi: odiare i turisti (ne abbiamo già parlato qui) e guardarli mentre tentano di sabotarsi la vacanza in tutti i modi possibili.

Ah se fossi un cantante, avrei in mente il titolo del tormentone estivo 2014: “Gente che al mare non ci dovrebbe andare.”

Passiamoli in rassegna, questi idoli moderni totalmente negati per il weekend sulla spiaggia, per le onde e più sinteticamente, per il divertimento.

[immagini via]

1) “Uè mi son comprato la motorètta, Rimini-Riccione in one minute. Valentino is nothing.” Poi si sdenta sulla battigia e tu avrai il primo aneddoto da raccontare per attaccar bottone con le turiste.

anigif_enhanced-13476-1405375264-9

2) Non farti ingannare dai riflessi castani: questa ragazza è bionda dentro. Dice all’amico: “Dai riprendimi con la GoPro, questa è la volta buona che finiamo su quel blog di surfisti della Costa Etrusca!”. E manca clamorosamente il mare. 

anigif_enhanced-17957-1405371907-2

3) Lo riconosci subito, il vecchio figlio dei fiori. Ora ubriacone, che ha figli con nomi tipo Rivoluzione, Colori, Amore, Namastè. In vacanza se lo devono portare dietro altrimenti lasciato in città combina guai, ma puntualmente li fa sfigurare. Sovente fingono di non conoscerlo e, tra di loro, si chiamano con nomi normali.

anigif_enhanced-29103-1405097955-33

4) Poi vedi questa scena e davvero ti domandi dove David Lynch abbia posizionato la telecamera nascosta. Resti con  la netta consapevolezza che questi due signori non vedenti, non dovrebbero giocare a pallavolo con un cane come pallone.

anigif_enhanced-31611-1405355617-1

5) La sirenetta dei Bagni Olimpia: è bella, ti piace da quando andavi alle medie, la vedi angelicata come la Beatrice di Dante ma in realtà l’ha data a tutti quelli che ne facevano ufficiale richiesta. Unico requisito: fisico asciutto. La credi superiore, la verità è che ha il quoziente intellettivo di un asciugamano.

anigif_enhanced-31630-1405354817-1

6) Tragica conseguenza dell’ aver dedicato tutta l’estate al vano tentativo di entrare nelle grazie (e non solo) della sirenetta dei Bagni Olimpia.

enhanced-9700-1405356578-17

7) Loro ci sono sempre. Apprendisti tronisti di Maria De Filippi in vacanza (o in esterna?) Lei sfoggia il tacco dodici in spiaggia e ti fa ricredere sull’importanza del suffragio universale.

enhanced-9705-1405355971-1

8) Bello lui: ha passato tutto il pomeriggio a leggere la Gazzetta sotto il sole, coi pantaloni lunghi. La moglie lo ha sgridato e lo ha convinto a mettersi  il costume. Lui si prende male perchè scopre di avere un paio di gambe non sue.

enhanced-10376-1405356316-4

9) Il simpatico è quel tuo amico che, non potendo sfoggiare un fisico come si deve per l’estate, la butta sulle cazzate: scherzi, gavettoni, insabbiamenti. Qui ad esempio ha quello che si merita per essere sempre il più coglione di tutti.

enhanced-10611-1405372005-1

10) Mentre ti godi la pace, i tuoi amici, nel vano tentativo di rimorchiare, si dannano l’anima con gli sport acquatici: surf, windsuf, body etc. Qualcuno non torna a casa. Qualche altro impara a bestemmiare sott’acqua.

anigif_enhanced-11168-1405372993-14

11) Come non amare i campionati di pallone, pallavolo o rugby sulla spiaggia libera? Hai appena trovato la calma, in cuffia hai Sakamoto, vorresti solo fonderti con l’infinito e invece vieni portato al pronto soccorso per una pallonata in faccia che potrebbe avertela tirata Roberto Carlos.

1329246425_beach_football_kick_fail

12) Poi c’è quello della compagnia convinto che la ditta “Kitesurf, Cocco, Ombrelloni e Rayban usati” sia un’azienda credibile e si lancia nell’avventura indimenticabile del volo. Che tristezza quando avete dovuto avvertire la famiglia.

anigif_enhanced-12037-1405373303-9

13) Lo sfigato dei Vanzina. Quello che fa cose che non ci credi, tipo mettersi in ridicolo in ogni tipo di situazione possibile. Qui prende a calci la testa di un campione italiano di boxe, scambiandola per una palla. Errore fatale, il suo.

anigif_enhanced-9989-1405355044-1

14) Il fenomeno vero, quello che ha visto i tutorial di Parkour su YouTube e pensa che provarne le evoluzioni per la prima volta alle spiagge bianche, di fronte alle ragazze che si vuol bombare, sia una buona idea.

anigif_enhanced-9632-1405356348-12

15) L’animalista, la ragazza dal cuore di panna che non potrebbe mai viaggiare senza PuciPuci, il suo gattino amoroso. Il guaio è che scorda sempre di informare il gatto ed egli, alla vista del mare, si finge morto.

anigif_enhanced-5829-1405373154-1

16) “Buon uomo, gradisce fare una foto a me e a mia moglie di fronte a questo mite mostro marino di proporzioni bibliche?”

anigif_enhanced-7592-1405358303-7

 

17) “Vuoi sposarmi?”

“No, e se usciamo vivi da questa terribile sventura, dovrai vedertela coi miei avvocati.”

anigif_enhanced-11701-1405355531-1

18) “Amici, facciamo una scommessa: se riesco a cavalcare l’onda non morirò vergine. Ci state?” 

anigif_enhanced-7546-1405356080-13

19) Sul serio pensavi di rimorchiare con le Crocs? Ottimo, ora sembri uno appena uscito dal dermatologo per una cosa anche grave/trasmissibile.

enhanced-18531-1405375325-18

20) Le vacanze sono finite. Ci mancheranno quei momenti nei quali tutto sembrava possibile. Diamo un ultimo sguardo al mare e facciamo l’ultima cazzata, che costerà da un minimo di 1200 euro ad un massimo di 50mila euro, a seconda di quanto l’acqua di mare sia entrata prepotentemente nel vano motore e nella roulotte gigante, compromettendone l’utilizzo ed il generale buonumore.

enhanced-12215-1405375861-5

 

BUONA ESTATE! 

 

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)