Sale in canoa e si fa trascinare da una nave giocattolo: maestro di pigrizia

Questo signore inglese è diventato il nostro nuovo maestro di vita

LOL
di Marco Villa facebook 22 agosto 2016 16:36
Sale in canoa e si fa trascinare da una nave giocattolo: maestro di pigrizia

maestro-pigrizia

 

Regola numero 1: se non puoi evitare di fare una cosa, almeno cerca di farla massimizzando il tuo livello di pigrizia. O almeno così la pensiamo in redazione, da sempre covo di grandi amanti dell’antica arte della pigrizia.

Capite bene il nostro entusiasmo quando abbiamo visto la foto di un vero maestro della pigrizia, un ultra-settantenne inglese che ha deciso di farsi un giro in un canale in canoa. Messa così, la pigrizia sembrerebbe c’entrare poco. Anzi: canoa = fatica. E sarebbe proprio così, se non fosse che il nostro eroe ha deciso di lasciare a casa la pagaia e di farsi trasportare da una nave giocattolo, una di quelle elettriche controllate a distanza con un telecomando.

 

tiny-tug-boat-remote-controlled-mick-carroll-2

 

La cosa che ci fa impazzire di più, al di là del colpo di genio, è la lentezza a cui probabilmente procedeva l’omino: pigrizia e lentezza, una combo irresistibile.

Il tutto è avvenuto a Market Drayton, una cittadina a circa un’ora di auto da Liverpool ed è stato immortalato da un tizio che passava di lì per caso e ha avuto la grandissima idea di fotografare e caricare la testimonianza su Facebook.

Il fotografo si chiama Mick Carroll e noi vogliamo ringraziarlo tantissimo.

FONTE | Boredpanda

COSA NE PENSI? (Sii gentile)