Le caramelle di Licio Gelli, Salvini Re Magio e tutto il peggio della settimana pre-natalizia!

Nessuna tregua, neanche per Natale: la rubrica a cura di Dicci di +

LOL
di Dicci Di Più 18 dicembre 2015 17:26
Le caramelle di Licio Gelli, Salvini Re Magio e tutto il peggio della settimana pre-natalizia!

salbini

 

Ultima tornata prima di Natale per noi di Dicci di Più!

Licio Gelli ci ha lasciati ma abbiamo comunque trovato la forza per dirvi di più anche stavolta  grazie ai contenuti del nostro gruppo e della nostra pagina.

Buon divertimento!

 

Come detto, una delle notizie della settimana è sicuramente quella della morte di Licio Gelli. Scomunicato e massone, non solo ha ottenuto i funerali in Chiesa, ma anche questo splendido omaggio.

LICIO GELLI

 

Come dar torto al venerabile (perdonami Licio Litio Gel) maestro? A vedere le immagini della Leopolda sembrava di essere ad un corso motivazionale per yuppies fuori tempo massimo. Ci ha pensato il figlio illegittimo di Caravaggio e Piero della Francesca a dare lustro e splendore al cinema d’autore autarchico et indipendente. Che il Vittoriale, sui figli illegittimi, ci può dire moooolto di più.

SGARBI

 

Piero Fassino è diventato uno dei testimonial di Dicci di più dopo il tweet da critico indie sul Club to Club torinese. Ora impersona nel migliore dei modi lo spirito (anti)natalizio in versione Mr. Burns dei Simpson. Non possiamo che gioire per la sua scelta di ricandidarsi alle comunali torinesi. Di materiale certamente non ne mancherà mai con il buon Piero.

FASSINO

 

Lo spirito natalizio (o anti) e soprattutto la fantasia, non mancano di certo a questo automobilista ricercato dalla polizia in seguito ad un incidente. Quale posto migliore dove nascondersi?

PRESEPE

 

Azealia Banks è un’altra delle testimonial ideali della nostra community. A soli 24 anni ha già litigato, per aver detto di più, con Kendrick Lamar, Lupe Fiasco, Kreayshawn, Nicki Minaj, Jim Jones, Angel Haze, Baauer, Diplo, Rita Ora, ASAP Rocky, Lily Allen, Lady Gaga, Iggy Azalea, Action Bronson e addirittura Pharrell. Questa volta, non solo non si è scagliata contro un collega, ma ha preferito passare dalle parole ai fatti, addentando sul seno una buttafuori che non voleva farla entrare a un party privato in quel di New York. Arrestata. Appena due mesi fa era stata arrestata per motivi analoghi sulla costa opposta, a Los Angeles. Anche dietro le sbarre, Azealia, non smettere mai di dire di più. Ci basta un tweet nell’ora d’aria.

AZEALIA

 

La storia di STAR WARS è sfuggita un po’ a tutti di mano. Non si distingue nemmeno il partito di governo che sfodera un TAX WARS per sbandierare le ultime manovre fiscali. Perché scomodare la celebre saga fantasy quando ci sono gli attesissimi cinepanettoni a offrire nuove ispirazioni per le prossime vicissitudini parlamentari? Vacanze in Senato in onore dell’ennesimo film d’autore con Boldi e De Sica o un irresistibile Professor Costituzionalista per rendere omaggio al prossimo cult-movie di Pieraccioni, Professor Cenerentolo.

TAXWARS

 

Rimanendo in tema Star Wars, ecco la Tempo che prende la palla al balzo. Dopo Adele si continua sullo stesso filone. Il social media manager ha sicuramente studiato da quello di Ceres. Probabile che si sbronzino anche insieme, perchè no.

TEMPO

 

Contro tutti i pronostici, Matteo Salvini, eletto dalle pecore del presepe, non farà né l’asino, né il muschio (era esageratamente viscido, ndr) bensì il Re Magio. Il nostro ha finalmente trovato una sistemazione a Bruxelles e molto probabilmente porterà la ”mirra” a bordo di un barcone, con tanto di felpa con su scritto ”Betlemme”. Non c’è davvero motivo di meravigliarsi se Cristo, per Natale, decise di fermarsi ad Eboli.

SALVINI

 

Dalla Lega ai Forconi. Scoperta la causa del disastro della xylella: ”Il Trota” che dichiara: ”sto con gli animali 7 giorni su 7″. Praticamente sta continuando a far politica.

BOSSI

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)