Consigli pratici per ragazze single in cerca di relazione duratura (nel 1938)

Il piccolo Bignami della seduzione targato 1938

LOL
di Simone Stefanini facebook 20 febbraio 2015 17:49
Consigli pratici per ragazze single in cerca di relazione duratura (nel 1938)

Come dite? Non avete bisogno dei consigli pratici per ragazze single datati 1938? Pensate siano davvero così vecchi da essere ormai sorpassati? Pazze.

Queste proto-infografiche o per meglio dire questi fotoromanzi sono adattissimi per voi ragazze che credete ancora nel principe azzurro e che per trovarlo siete disposte a tutto, anche a colpi di meretricio non adatti alla vostra morale cristallina. Fidatevi. E poi vedrete che, in ogni caso, la situazione finisce esattamente come le vostre serate alcoliche.

Certo, queste foto hanno già la didascalia politically correct, ma guardiamo un po’ cosa vogliono veramente dire:

[immagini via]

La foto dice tipo: cambiatevi privatamente e quando lui arriva, accoglietelo con un sorriso. In realtà, fategli vedere le cosce tornite, così da specificare in partenza che siete pronte alla prima base, alla seconda, alla fine della partita e anche al terzo tempo:

tips1

 

 

Agli uomini non piace che vi trucchiate davanti a loro. Mica è vero. Mettetevi il rossetto come farebbe Mia Wallace, leccatevi le labbra come nel Rocky Horror Picture Show e siate pronte alla famosa frase: “hai un cetriolo in tasca o sei solo contento di vedermi?”

tips2

 

Mettetevi a sedere composte. Certo. Oppure, più verosimilmente, offrite un vedo-non-vedo di quelli talmente espliciti che, nel caso il tipo stia con le gambe accavallate, si schiacci in modo irreparabile gli incontenibili gioielli:

tips3

 

Non parlate mentre ballate. Oppure fatelo e sussurrategli all’orecchio quelle cose che se le sa il prete vi dà da recitare 120 avemarie e 230 padrenostri disponibili anche in comode rate:

tips4

 

Non vi azzardate ad usare lo specchietto per rifarvi il make-up. Usate lo specchietto passeggero. Ora c’è, non siamo mica più nel ’38 eh.

tips6

 

Non accarezzatelo mai in pubblico né prodigatevi in gesti affettuosi che potrebbero umiliarlo, tipo tirargli le alette delle mutande, infilargli le dita dei piedi nel naso, stringerli forte i coglioni urlando “questa è roba mia!”:

tips7

 

Non siate sentimentali, non mettetevi a piangere al primo appuntamento, perché chiaramente poi se lui non ha voglia di accollarsi il vostro destino, non potete nemmeno fargliene una colpa:

tips8

 

Non iniziate a chiacchierare con sconosciuti anziani in evidente carenza di figa, poiché ora non si usa più ma nel ’38, poi a casa erano mazzate:

tips9

 

Non parlate di tessuti abiti, sconti, saldi perché lui non è Tony, il vostro migliore amico gay e voi siete single. Vi dobbiamo spiegare davvero tutto?

tips10

 

Non bevete come le ragazze di paese alla gita di prima superiore, perché magari poi gli vomitate sui pantaloni e, dai, non è che sia il miglior modo per iniziare una relazione duratura:

tips11

 

Nel caso abbiate bevuto, non fate le sgualdrine con gli altri. C’è pure bisogno di spiegarla?

tips12

 

L’ultima immagine è nasce senza didascalia, ma coi potenti mezzi della tecnologia, proviamo a decifrarla. Lei è morta, lui firma gli autografi e intanto il vecchio esulta, perché la Juve ha passato i preliminari di Champions League.

tips13

Avete trovato immagini e descrizioni disdicevoli? Stavamo scherzando. Non c’è bisogno che cambiate la vostra personalità per trovare l’uomo giusto. Siate come siete, probabilmente va già bene così. Oh poi se non funziona, date un’altra chance a questo brillante Bignami della seduzione.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)