Le domande odiose ed imbarazzanti da non fare alla cena di Natale

Avvertenza: se mi fai una di queste domande, non rispondo di me.

LOL
di Simone Stefanini facebook 24 dicembre 2014 10:26
Le domande odiose ed imbarazzanti da non fare alla cena di Natale

Ci siamo. Anche quest’anno, la cena di Natale sarà il luogo dell’interrogatorio più imbarazzante. Arriveranno i parenti che non vedi proprio mai, tipo i lontani cugini dei genitori, quelli con figli che sembrano tutti meglio di te, oppure le prozie di 135 anni  e sarà subito festa.

Si metteranno al tavolo, brindisi, come ti sei fatto grande e poi una raffica di domande odiosissime, alle quali risponderai farfugliando maledizioni azteche, indossando un sorriso di gomma ma in realtà dentro ti sarai trasfigurato in un famoso protagonista di film dell’orrore. Perché ci sta che tu abbia passato un anno di merda e che proprio per Natale tu non abbia voglia di ricordare a tutti che sei stato lasciato di fresco, che sei disoccupato o che anche a 30 anni preferisci indossare la felpa col cappuccio, che poi magari è quella che porta sfiga, vai a sapere.

Dunque, mandiamo l’RVM dei mostri in cui vi trasformate quando vi fanno quelle domande che non sarebbe il caso:

 

Perché non hai portato la fidanzata?

psycho1

 

 

Ti sei poi laureato?

saw_10-01-17_14

 

Perché non vieni alla Messa di mezzanotte?

house-of-1000-corpses3

 

Quando ce lo fai un nipotino?

3107695-3533575532-fredd

 

Che lavoro fai (a parte il musicista/blogger/fumettista/grafico)?

3016628-poster-p-1-leatherface-speaks-chainsaw-massacre-star-revisits-sweltering-house-of-horror_0

 

Ora sei grande, è tempo di mettere la testa a posto eh?

scream-movie_-still-

 

Hai visto bello il film di Natale di Massimo Boldi?

bob-1

 

Ma come, a 30 anni stai sempre coi tuoi? Ai miei tempi…

jason-voorhees-friday-the-13th

 

Come va la dieta?

757732

 

 

Cosa fai l’ultimo dell’anno?

izOaTuSuJdxyvVHBBWNTQnsVbVN

 

La regola aurea è: nel dubbio, fatti i cazzi tuoi.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)