Gattini extraterrestri che vengono richiamati all’astronave madre

La nostra supposizione si è rivelata esatta: i gattini provengono da un altro pianeta.

LOL
di Simone Stefanini facebook 19 febbraio 2015 11:42
Gattini extraterrestri che vengono richiamati all’astronave madre

Non facciamo mistero del nostro amore viscerale nei confronti dei gattini. Più volte li abbiamo glorificati su queste pagine, come conquistatori dell’universo o come dispensatori di tenerezza, ma grazie a questo contributo fotografico, oggi più che mai abbiamo la certezza che i felini domestici siano in realtà extraterrestri, provenienti da un altro pianeta per addolcire la nostra vita, consolare i cuori solitari, perdersi dentro scatole, nel malinconico ricordo delle capsule spaziali all’interno delle quali sono atterrati sul nostro pianeta.

Le immagini che state per vedere potrebbero urtare la vostra sensibilità, togliervi la terra da sotto i piedi, farvi cadere al tappeto, perché rivelano ciò che non avete mai visto: gattini che vengono richiamati all’astronave madre, mediante assunzione al cielo tramite un raggio invisibile che li trasporta nello spazio, per congiungersi con i propri simili e scambiarsi vitali informazioni sugli esseri umani.

Vi abbiamo già detto che quando i gattini fissano per ore il vuoto, in realtà stanno comunicando telepaticamente con altri gattini, ma era solo una supposizione complottista. Ora lo sappiamo con certezza e vi invitiamo a condividere il più possibile questa verità, in modo da rendere partecipi i vostri amici che, come noi, sono stati ingannati per anni dai gattini.

FONTE | sadanduseless.com

flying cat1 flying cat2 flying cat3 flying cat4 flying cat5 flying cat6 flying cat7 flying cat8 flying cat9 flying cat10 flying cat11 flying cat12 flying cat13 flying cat14 flying cat15 flying cat16 flying cat17 flying cat18

COSA NE PENSI? (Sii gentile)