Gli hipster LEGO: la moda degli ultimi anni vista dalla casa danese

La LEGO ha creato la sua versione degli hipster. Noi abbiamo solo commentato l’accaduto.

LOL
di Simone Stefanini facebook 4 febbraio 2015 13:51
Gli hipster LEGO: la moda degli ultimi anni vista dalla casa danese

Quello tra LEGO e hipster era un connubio talmente telefonato che ci stupiamo non sia avvenuto prima. Ultimamente si stanno moltiplicando gli artisti che customizzano gli uomini LEGO per fargli fare cose che, in origine, non si sognerebbero nemmeno. Basti pensare allo strip club per LEGO del quale abbiamo già parlato qui. Gli hipster LEGO sono però un’eccezione, perché sono prodotti davvero dall’azienda madre danese, alla quale sono stati commissionati dal The Guardian per la Settimana della Moda di Copenhagen.

Dunque, come sono questi omini? Presto detto, esattamente come ve li immaginate: per lui, barba folta, ciuffo a coprire almeno un occhio oppure capelli sparati in alto, baffi a manubrio, vestito come un rocker col chiodo e i (ipotizziamo) jeans stretti (perché le gambe degli uomini sono tutte uguali), maglietta a righe orizzontali, oppure in giacca e camicia un po’ sbottonata. Immancabili le cuffie da dj.  Per lei invece, tutto basico: maglia e jeans monocolore sulla scala di grigi, capelli lunghi biondi e occhiali da vista un po’ retrò oppure capelli neri corvini con frangetta e rossetto rosso (e occhiali da vista un po’ retrò).  Dettaglio irrinunciabile per ogni omino: la bicicletta. Un vero hipster non inquinerebbe mai l’ambiente (abbiamo sentito dire così).

FONTE | theguardian.com

Il dj studente abruzzese fuoricorso e fuorisede a Milano:

LEGO Hipsters 1

 

Il tatuatore che esegue solo astrattismo e che suona il basso in una band noise-core a Roma:

LEGO Hipsters 6

 

La disoccupata romagnola che su Facebook, sotto “lavoro” ha scritto “sono la capa di me stessa” e che fa foto ai concerti:

LEGO Hipsters 5

 

Il cantante di quel gruppo veneto famoso su Rockit:

LEGO Hipsters 2

 

La fashion blogger fiorentina che però non ha l’accredito per la settimana della moda:

LEGO Hipsters 4

 

La vittima di tutta l’hipsteria, una volta la usavano i poveri ed i salutisti, ora invece è icona di stile:

LEGO Hipsters 3

COSA NE PENSI? (Sii gentile)