Arte con le ombre, ombre cinesi? No azere. Azere!?!

LOL
di Giulio Pons facebook 27 gennaio 2012 12:15
Arte con le ombre, ombre cinesi? No azere. Azere!?!

Azero vuol dire dell’Azerbaijan. L’artista Rashad Alakbarov, infatti, viene dall’Azerbaijan, nazione tra la Turchia e la Russia, affacciata sul Mar Caspio. Rashad s’è inventato una forma d’arte nuova. O meglio, è l’evoluzione delle ombre cinesi in chiave riciclona e do-it-yourself. Con oggetti di tutti i giorni compone degli scenari che poi, illuminati opportunamento, danno origine a spettacolari disegni e ombre sul muro.

Su Contemporary Art of Azerbaijan potete trovare anche alcune foto che illustrano come avviene il processo di costruzione delle opere e l’ultima immagine di questa breve gallery è un’installazione attalmente in mostra (fino al 29 gennaio) alla De Pury Gallery di Londra.

 

 

 

 

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)