A Shanghai non hanno idea di cosa sia scritto sulle loro magliette

Prima di prenderli in giro, quanti si sono tatuati un ideogramma senza conoscerne il significato?

LOL
di Simone Stefanini facebook 14 settembre 2017 15:32
A Shanghai non hanno idea di cosa sia scritto sulle loro magliette

Ci troviamo a Shanghai e quella che vedete è una stupenda carrellata di foto di persone che indossano magliette con scritte spinte, ma in realtà non sanno assolutamente cosa vogliano dire.

Le immagini sono state scattate da Alex Greenberg, uno street photographer, per il suo account Instagram ShanghaiObserved, e mostrano un sacco di t-shit con scritte in inglese, lingua che evidentemente i possessori non masticano bene, altrimenti non si metterebbero addosso tali messaggi.

Si va dai più classici fuck qualsiasi cosa a declamazioni non troppo convenienti sull’illibatezza delle donne, fino  domande shock tipo Chi c***o è Gesù.

Sembra quasi che i designer di magliette orientali si divertano come matti a scrivere le peggiori nefandezze in inglese, consci del fatto che non molti a Shanghai conoscono l’idioma e quindi non possono riuscire a decifrare ciò che c’è scritto.

Prima però di prenderli in giro, quanti ne conoscete che si sono fatti un bel tatuaggio con gli ideogrammi cinesi o giapponesi, fidandosi di internet o del tatuatore e invece di trovarsi sulla pelle la frase “Sono un ninja”, hanno scritto “Mi piacciono le banane”? A ognuno il suo.

 

#dailyshanghaiphoto

A post shared by @shanghaiobserved on

COSA NE PENSI? (Sii gentile)