Il cappello ricarica smartphone a energia solare è il must dell’estate

Energia pulita, sempre con te e il cellulare non si scaricherà mai sotto l’ombrellone

Gadget
di Simone Stefanini facebook 14 giugno 2016 13:26
Il cappello ricarica smartphone a energia solare è il must dell’estate

 

Occhio ragazzi che qui potremmo parlare dell’invenzione del secolo: il cappello ricarica smartphone. Quante volte è successo di rimanere con lo smartphone senza batteria? Di essere in paranoia perché dobbiamo assolutamente aprire la mappa per sapere dove andare, oppure scrivere ai nostri fidanzati che se non ci sentono entro mezz’ora chiamano le forze dell’ordine?

Lo sappiamo, è una problematica tra le più serie del ventunesimo secolo. Non sempre infatti c’è la possibilità di trovare una presa elettrica, specialmente sotto l’ombrellone e quando si ha la fortuna di trovarne una, non abbiamo certo voglia di starci mezz’ora, per farlo arrivare almeno al 30% di batteria.

Fortuna che ci viene incontro Solsol, il cappello magico che grazie ai pannelli ad energia solare posti sulla tesa, riesce ad incamerare energia elettrica che poi, tramite una presa usb incorporata, potrà essere distribuita agli smartphone, per non farli scaricare mai. Il cappello ricarica smartphone, che meraviglia.

 

cappello ricarica smartphone bestportablesolargenerators.com

 

Grazie a questo cappello, si possono ricaricare gli iPhone, gli Android, i tablet, le Go Pro, i Kindle e tutti gli altri device elettronici, il tutto grazie all’energia pulita, che non crea inquinamento di nessun tipo.

 

cappello ricarica smartphone indiegogo.com

 

Il progetto è finanziabile su Indiegogo, ma si può già comprare sul sito ufficiale a 69.95$, un prezzo più che onesto per il servizio che rende. Mai più senza!

 

cappello ricarica smartphone gadgetflow

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)