Boobstagram: tette e instagram contro il cancro al seno

Geek
di Chiara Minetti 19 aprile 2012 15:02
Boobstagram: tette e instagram contro il cancro al seno

Su Facebook ultimamente va fortissimo Boobstagram. A dirla tutta, credevo fosse l’ennesima pagina web idiota di quelle che mi piacciono tanto, alla Lana Del Rey Dancing per intenderci.

Boobstagram invece ha fini preventivi: è una campagna di sensibilizzazione per la lotta contro il cancro al seno. Il claim dell’iniziativa è: “Fatele vedere sul web, ma anche al vostro medico.” Nessun giudizio quindi su quelle foto che non lasciano niente all’immaginazione; ciò che importa è la tua salute, e la prevenzione.

La campagna è stata studiata apposta per un pubblico giovane, che usa instagram e che condivide le sue foto sui social network. A questo proposito Julien GLT, il fondatore di Boobstagram, dichiara: ” I ragazzi sono il nostro pubblico. Cerchiamo di sensibilizzare coloro che devono cambiare il comportamento di oggi, per cambiare il loro futuro domani.”

Nonostante i notevoli progressi, le risorse umane e finanziarie impiegate, il cancro al seno colpisce ancora moltissime donne, anche molto giovani. Boobstagram si pone come obiettivo quello di educare le nuove generazioni, sperando che siano fautrici del debellamento della malattia.

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)