L’ultima moda maschile di cui sentivamo proprio il bisogno: i pantaloni all’uncinetto

Se c’era una cosa di cui non sentivamo il bisogno, è proprio questa.

Geek
di Raffaele Portofino 27 gennaio 2015 11:36
L’ultima moda maschile di cui sentivamo proprio il bisogno: i pantaloni all’uncinetto

Non c’è pace per l’ometto nel 2015. Dopo i modelli col bigolo di fuori nelle sfilate di Rick Owens, che ha trovato il modo di far parlare di sé in tutto il mondo con questa trovata di sicuro gusto, ecco arrivare un altro orrore senza fine, senza rimedio, più definitivo dell’Apocalisse: il pantalone all’uncinetto.

Lei si chiama Schuyler Ellars e invece di impiegare il suo tempo in maniera costruttiva, ha deciso di pugnalare al cuore la decenza con queste belle creazioni di materiale riciclato. Questi robi, qualcuno ricorda, andavano di moda alla fine degli anni ’60, tra i figli dei fiori e tra le mamme che non potevano permettersi l’acquisto di pantaloni veri e propri: lo so perché ne avevo un paio in età da asilo e, sul serio, non era il caso. Avevo il prurito dappertutto e i miei compagni pensavano avessi i pidocchi o la peste.

Figuriamoci ora, che cosa maledetta sono gli shorts di lana all’uncinetto, oppure i pantaloni a zampa, sempre creati con quella tecnica disdicevole. Insomma, guardate questi modellini che vanno a fare un pic nic vestiti alla nuova moda del raccattato e ditemi, non sognate anche voi questo outfit? Bene, vi diamo il link al quale prendere questi così e poi fate voi, non vogliamo essere più complici di così. Godetevi le foto:

FONTE | sadanduseless.com

fashion1 fashion2 fashion4 fashion5 fashion6 fashion7 fashion8 fashion9 fashion10

COSA NE PENSI? (Sii gentile)