Le saponette primaverili fatte a mano a forma di morte

Festeggiamo la morte dell’inverno?

Geek
di Simone Stefanini facebook 2 aprile 2015 13:31
Le saponette primaverili fatte a mano a forma di morte

Eden Gorgos, artista californiana, deve avere una vera e propria fascinazione per la morte. ha creato una linea di saponette fatte interamente a mano e le ha chiamate, piuttosto prevedibilmente, “The art of dying”. Lo ha fatto, per dirlo con parole sue, per simboleggiare la brevità della vita.

Ha lanciato una campagna Kickstarter  per il crowdfunding dei suoi lavori che, oltre ad essere filosoficamente ineccepibili, sono anche deliziose saponette profumate al limone e ai fiori sensuali, fatte con olio di cocco colorato con argilla erbe e fiori, tutti naturali.

Nel caso vi piacciano, potrete ricevere in omaggio anche la saponetta col Caprone Satanico, perché della morte non si butta via nulla. Ma poi, in realtà, ciò che sembra oscuro, ci vuole solo ricordare la Canzona di Bacco di Lorenzo De’ Medici, che diceva:

Quant’è bella giovinezza, che si fugge tuttavia, chi vuole essere lieto, sia, del domani non c’è certezza!

FONTE | skull shaped soaps eden gorgos 1 skull shaped soaps eden gorgos 3 skull shaped soaps eden gorgos 4 skull shaped soaps eden gorgos 6 skull shaped soaps eden gorgos 2

COSA NE PENSI? (Sii gentile)