Vibratori fatti in casa, con le stampanti 3D. Sì, c’è pure quello con la faccia di Justin Bieber.

Geek
di Jon Bocconcino 20 marzo 2013 17:42
Vibratori fatti in casa, con le stampanti 3D. Sì, c’è pure quello con la faccia di Justin Bieber.

Ok, ora non le abbiamo ancora in casa le stampanti 3D, però a cosa serve il giornalismo d’inchiesta tipico di Dailybest se non a: preparare gli utenti al futuro prossimo venturo?

Ecco quindi Dongiverse, la risposta tecnologica a chi crede che il sesso non dipenderà mai dalla tecnologia.

Guardate quanto sarà bello, in quei pomeriggi invernali davanti al camino (e alla stampante 3d), schiacciare Print per avere una versione “Hello kitty” del vibratore, oppure con la faccia di Freud, o con un pugno da camionista. O addirittura con il volto di – bleah! – Justin Bieber.

Go hard or go home, baby.

enhanced-buzz-18060-1361806912-0

enhanced-buzz-17924-1361807171-0 enhanced-buzz-19134-1361807238-4-1 enhanced-buzz-19134-1361807120-2 enhanced-buzz-17801-1361806889-0 enhanced-buzz-1313-1361806972-0 enhanced-buzz-19134-1361807238-4

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)