La vera Gossip Girl abita a Milano: tremate, liceali

Gossip
di Marta Blumi Tripodi 14 dicembre 2012 14:03
La vera Gossip Girl abita a Milano: tremate, liceali

La celeberrima serie teen Gossip Girl (che, prima ancora di diventare un telefilm, era una saga letteraria) sta per chiudere definitivamente i battenti: tra due settimane in America andrà in onda l’ultima puntata. Per chi se ne sentisse orfano, però, c’è una bella notizia: esiste una vera Gossip Girl e vive a Milano. Si tratta della creatrice (o del creatore? Non ci è dato saperlo) della pagina Facebook Severi Correnti Boccioni, dal nome di tre omonimi licei della città: è anonima e ogni giorno posta aggiornamenti costanti sui pettegolezzi che circolano a scuola, taggando direttamente i protagonisti. Proprio come la Gossip Girl televisiva, la sua corrispettiva italiana svela flirt, scandali e segreti degli studenti più popolari, ed è temutissima da chiunque ci tenga a non far sapere i fatti propri a tutto il mondo.

Questo suo bizzarro hobby, però, le ha già creato non pochi problemi: minacce di denunce per violazione della privacy e cyber-bullismo, ad esempio, ma anche vere e proprie inchieste della Procura. Ne è scattata una proprio l’altro giorno, quando GG ha rivelato che una discoteca milanese ha servito alcol a clienti minorenni (cosa che fino a qualche anno fa era del tutto legale, ma ora è vietata da un’ordinanza del Comune). Il suo scoop le è valso un’intervista su Il Giorno, che potete leggere qui. Naturalmente, però, non svela il suo nome neanche nell’articolo: come dice la sigla del telefilm, Who am I? It’s a secret I’ll never tell.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)