Incredibile desolazione, ecco come appaiono oggi i luoghi delle cartoline degli anni ’60

Il progetto del fotografo Pablo Iglesias Maurer: cartoline degli anni ’60 che sembravano senza tempo, ecco come appaiono oggi in queste gif impietose

Grafica
di Andrea Bonn 5 settembre 2017 14:42
Incredibile desolazione, ecco come appaiono oggi i luoghi delle cartoline degli anni ’60

 

Il fascino degli anni ’60 è imprescindibile e non passerà mai di moda. Pensare a quegli anni fa venire in mente immagini bellissime anche a chi non li ha mai vissuti, un senso di nostalgia per un periodo storico in cui tutto (o quasi) sembrava andare per il verso giusto. Musica, moda, cinema e chi più ne ha più ne metta hanno raggiunto delle vette fino a quel momento impensabili.

Proprio per questi motivi, il progetto del fotografo Pablo Iglesias Maurer non può che colpire chiunque guardi le sue immagini. Tutto inizia quando l’occhio di Maurer cade accidentalmente sulla copertina di un libro di cartoline vintage, la prima cosa che viene in mente al fotografo è immaginarsi le condizioni attuali di quel complesso abitativo degli anni ’60: sarà integro? Non esisterà più? Sarà stato sostituito da una costruzione moderna?

Dopo essersi recato sul luogo dell’edificio in questione, Maurer rimane fortemente colpito dalla desolazione del posto e decide così di ordinare su Ebay altre cartoline dello stesso periodo. L’obiettivo è quello di andare a vedere come quei luoghi, apparentemente senza tempo, siano in realtà caduti in mano alle grinfie del tempo.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)