30,000 fiori sospesi nel vuoto, la nuova opera di Rebecca Louise Law

L’artista londinese l’ha allestita a Berlino come omaggio alla primavera

Installazioni
di Sandro Giorello facebook 11 aprile 2016 11:43
30,000 fiori sospesi nel vuoto, la nuova opera di Rebecca Louise Law

rebeccalouiselaw-berlino fubiz - Garten

 

Della londinese Rebecca Louise Law vi avevamo già parlato tempo fa, è un’artista che lavora esclusivamente con i fiori. Li usa nei modi più diversi: crea interessanti accostamenti con uccelli o altri animali impagliati, realizza quadri all’interno di eleganti teche trasparenti o altre composizioni davvero suggestive.

Tra le sue installazioni più famose ci sono quelle dove sospende migliaia di fiori all’interno di musei, gallerie d’arte o altri tipi di spazi.

 

 

La più recente è quella creata  nell’atrio del centro commerciale di Berlino, Bikini Berlin, in occasione del primo giorno di primavera. Questa volta ha utilizzato 30,000 fiori diversi e coloratissimi, ricevuti dal sito tedesco Toll was blumen machen, scelti apposta perché non appassissero prima della data decisa per la fine dell’esposizione, il primo maggio.

 

rebeccalouiselaw-bikiniberlin-9-1 fubiz - Garten

 

L’installazione è stata progettata per essere un’invitante e affascinante celebrazione dei colori della primavera e del vivere all’aria aperta”  – ha commentato l’artista – “Abbiamo deciso di intitolare questa scultura con un semplice ‘Garten’ che, in tedesco, vuol dire giardino. L’intenzione era quella di esprimere un’idea di semplicità, in linea con lo stile sobrio e minimale del palazzo del dopo guerra che ospita il Bikini Berlin”.

 

FONTE |  fubiz.net

COSA NE PENSI? (Sii gentile)