Cosa succederebbe se AdBlock funzionasse nella vita reale e cancellasse le pubblicità nelle nostre città

Tanti spazi bianchi al posto delle inserzioni

Internet
di Marco Villa facebook 3 luglio 2017 11:41
Cosa succederebbe se AdBlock funzionasse nella vita reale e cancellasse le pubblicità nelle nostre città

Il mondo si divide in due: chi usa internet e lo accetta così com’è e chi invece si rifugia dietro AdBlock. AdBlock sappiamo tutti cos’è, un plug-in che elimina le pubblicità dai siti, togliendo banner, pop-up e tutto quello che ci dà fastidio, ma porta soldi ai siti che visitiamo.

La differenza tra usare o meno AdBlock è gigantesca, si tratta di due esperienze di navigazione radicalmente differenti. È come vivere in due mondi paralleli, simili ma irrimediabilmente diversi.

Questa differenza di percezione ha stuzzicato la fantasia del graphic designer Francesco Hashitha Moorthycon il progetto AdBlock City ha trasferito il potere di AdBlock dai siti alla vita reale, provando a immaginare come sarebbero le nostre città se fosse attivo un plug-in in grado di cancellare tutte le pubblicità.

 

 

Il risultato sono immagini tra il surreale e l’immaginifico, che mostrano luoghi iconici di Londra, Tokyo o New York con enormi superfici bianche. Nel video e nelle gif, poi, l’osservazione di questi panorami viene presto interrotta da un messaggio che chiede di disattivare AdBlock per continuare la visione. Proprio come succede sempre più spesso online.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)