Ecco i migliori 10 pesci d’aprile del 2016

Dallo zaino per acchiappafantasmi alla app per pagare con i gattini e i Metallica sul ghiaccio, stile Milly Carlucci

Internet
di Simone Stefanini facebook 1 aprile 2016 15:24
Ecco i migliori 10 pesci d’aprile del 2016

pesci aprile 2016 via

 

Oggi è il primo aprile e cosa succede lo sapete tutti. Scherzi del menga in ogni sito, notizie inventate, incredibili, alcune di cattivo gusto, altre divertenti. È il pesce d’aprile che si è trasferito in pianta stabile sul web, diventando virale come la peste bubbonica.

Ogni blog, anche il più scassato ci mette del suo, confezionando news false ad hoc per essere condivise dal maggior numero di persone. Alcune sono divertenti, altre per niente. Sarebbe invece opportuno farsi l’esame di coscienza e pensare a quante volte non abbiamo controllato la fonte e abbiamo condiviso una bufala che ha fatto arricchire qualche losco figuro dalla propria cameretta. Sui social, visto lo tsunami di notizie false che circolano, il primo aprile è tutti i giorni. Eppure non sarebbe così tanto difficile riconoscere le bufale.

In ogni caso, oggi è il campionato mondiale della creatività a uso e consumo dei creduloni e questi qua sotto sono i nostri vincitori.

 

1) La Sony lancia il suo primo apparecchio per acchiappare i fantasmi

La Sony Corporation ha inventato il Proton Pack, il primo zaino acchiappafantasmi, che si attiva grazie all’iniezione di protoni generati da una cellula al plasma d’idrogeno. Finalmente ognuno di voi potrà combattere contro gli spettri, imprigionare Slimer e tutti i suoi amici, comodamente da casa. Sul serio ci avete creduto?

 

2) Google Australia lancia un servizio per cercare i calzini spaiati

pesci aprile 2016 via

Questa è proprio carina: tutti abbiamo nei cassetti almeno un calzino orfano, vedovo e saremmo tentati di buttarlo via, dandola vinta al pessimismo, convinti che il suo partner non salterà più fuori. Google Australia annuncia oggi l’app che localizza il calzino spaiato e li ricongiunge. Tutto falso, ma quanto ne avremmo bisogno?

 

3) Il fidanzamento di Maccio Capatonda

DICHIARAZIONE D’AMORE.

Pubblicato da Maccio Capatonda su Venerdì 1 aprile 2016

Sulle prime sembra serio e ci siamo quasi cascati. Con quel fascino tutto pieno d’amore, come non ‘avevamo mai visto. Poi abbiamo ascoltato la canzone e vabè.

 

4) Con CatPay si paga usando il gatto

L’innovativo sistema di pagamento mediante gattini, con la sua bella app e tutti gli acronimi giusti. Stai tranquillo, è anti frode con CLAWS – Catpay Loss Anti Withdrawal System, oppure con il sistema di transazione MEOW – Money Exited Our Wallet. Provateci anche voi.

 

5) Il nuovo logo della Virgin America

pesci aprile 2016 via

Una delle multinazionali più famose nel mondo cambia il suo logo storico con uno che somiglia, perdonateci il francesismo, a un paio di palle o eventualmente a due seni. Niente a che vedere con la parola Virgin, in ogni caso. State pure tranquilli, è una cazzata.

 

 

6) I Metallica che ripropongono Master of Puppets sul ghiaccio

pesci aprile 2016

Ce li vedete i Metallica rendere omaggio al loro album più iconico e thrash con dei balletti su ghiaccio in stile Milly Carlucci? Certo che no, è uno scherzone.

 

7)  Il Barcellona e il Real Madrid  presentano le loro squadre di cricket

pesci aprile 2016 via

Ma certo. Perché non dedicare il Santiago Bernabeu e il Camp Nou al cricket in estate? Alla fine, le loro squadre di calcio sono così’ scarse che non ci perdono niente.

 

8) Pornhub diventa un sito per feticisti delle pannocchie

pesci aprile 2016 via

Se Pornhub si trasformasse per l’occasione in Cornhub e vi mostrasse solo video di pannocchie di mais, di attrici che mangiano pannocchie e nient’altro? È quello che succede se oggi visitate (come fate quotidianamente) il celebre sito pornografico. Niente paura però, c’è anche il link per tornare a vedere le copule.

 

9) La app che silenzia i rumori quando andiamo in bagno 

Se esistesse, sarebbe veramente geniale. Quante volte ci capita di aprire l’acqua a caso e di trascinare sedie in bagno per evitare che gli altri sentano i nostri sgradevoli rumori dell’evacuazione? Grazie a questa app (purtroppo inesistente) potreste attivare direttamente tutti i rumori possibili, per coprire i vostri e non fare figuracce con gli ospiti.

 

10) Lo scherzo Mic Drop di Gmail, finito malissimo

Gmail c’ha provato con lo scherzo del menga number one: se premi invio Mic Drop, in allegato alla tua email c’è una gif dei Minion che silenzia le mail di gruppo. Il bottone è situato proprio accanto a quello di invio, potete immaginare il caos. Alcuni hanno inviato per errore l’ometto giallo su email di condoglianze per un’improvvisa dipartita e qualcuno è stato addirittura licenziato, per aver inviato il minion in un’importante mail di lavoro. Gmail ha ritirato l’opzione con una lettera di scuse, in cui ha ammesso che lo scherzo gli si è ritorto contro

COSA NE PENSI? (Sii gentile)