I taccuini di Leonardo da Vinci sono online, digitalizzati in alta definizione

Un viaggio dentro la mente del genio del Rinascimento, tra i suoi appunti per 570 pagine di sapere assoluto

Internet
di Raffaele Portofino 26 luglio 2017 08:58
I taccuini di Leonardo da Vinci sono online, digitalizzati in alta definizione

 openculture

 

Quanto ne sappiamo di Leonardo da Vinci? Sempre troppo poco. Le prime immagini che ci vengono in mente sono la Gioconda, l’Uomo vitruviano, e l’Ultima cena, ma l’ingegnere, pittore, scultore, musicista, inventore e scienziato toscano, simbolo del Rinascimento, è ancora oggi oggetto di studio per la mole di sapere universale che custodiva.

 

 www.openculture.com

 

I suoi preziosi taccuini, sui quali appuntava tutte le intuizioni e gli schizzi preparatori alle sue invenzioni, sono stati digitalizzati dalla British Library e da oggi sono stati resi pubblici. Quelle pagine, secondo Jonathan Jones del Guardian, rappresentano il record raggiunto dalla mente umana.

Per centinaia di anni la collezione di manoscritti è stata tenuta segreta e mostrata solo ad alcuni collezionisti scelti, mentre oggi è consultabile grazie allo scanner in alta definizione che ha reso pubblico questo tesoro per l’umanità.

 

 

 www.openculture.com

 

Oggi, tutti potranno studiare la mente immensa di Leonardo, grazie a queste 570 pagine manoscritte, a patto di disporre di uno specchio per leggere il testo, perché come sapete, Leonardo era mancino e scriveva da destra verso sinistra.  Un’ultima curiosità: in queste pagine si scopre la preferenza del genio per le vesti di color rosa.

Ecco il link dal quale potrete leggere gli appunti di Leonardo.

 

 www.openculture.com

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)