#A4waist, il trend cinese di avere il punto vita largo come un foglio

È la nuova sfida lanciata dalle magrissime cinesi, ma non provate a imitarle: non è per niente sano

Internet
di Simone Stefanini facebook 17 marzo 2016 11:51
#A4waist, il trend cinese di avere il punto vita largo come un foglio

#A4waist via

 

La noia in Cina dev’essere una brutta bestia, così alcune ragazze hanno creato un nuovo meme: il punto vita deve sparire dietro un foglio di carta A4. Questa è la nuova sfida lanciata dalle magrissime cinesi. Non provate a farlo a casa però, non è per niente sano.

 

#A4waist via

 

In passato, proprio dalla Cina sono arrivate le sfide social più strane, come quella di toccarsi l’ombelico con la mano per dimostrare di essere snodati e magri.

 

belly-button via

 

Oppure ancora quella di riuscire a reggere una penna con le tette, per dimostrare di averle sode nel modo giusto.

 

underboob1 via

 

Quella che vi presentiamo oggi però inizia a essere piuttosto pericolosa, perché potrebbe convincere le ragazze che l’unico metro di bellezza fisica è l’eccessiva magrezza. Le dimensioni di un foglio A4 infatti sono 210 × 297 millimetri.

Per avere un punto vita così stretto in molte seguono diete ferree e quelle che per costituzione fisica non riescono a essere magre sono costrette a sentirsi escluse.

Qui sotto qualche esempio di persone che hanno caricato le loro foto sul social cinese Weibo o su Instagram con l’hashtag #A4waist.

 

Com’è logico che sia, ogni nuovo trend virale porta anche il proprio corrispettivo in versione troll. Qui potete guardare due reazioni ironiche e sarcastiche a questa nuova sfida.

 

#A4waist via

 

L’utente Weibo Joe Wong ci fa notare che la larghezza di un foglio A4 è di poco più grande di quella della sua faccia.

La foto più bella però ritrae un bel gattone col suo bravo foglio A4. Ci tenete davvero ad avere il punto vita largo come quello dei gatti? Forse sarebbe meglio averlo largo come il lato lungo dell’A4, ma essere felici, che dite?

 

#A4waist via

 

 

FONTE | Mashable

COSA NE PENSI? (Sii gentile)