Bimbo cubico, di carta per abituare i figli ai pixel

Famiglia
di Giulio Pons facebook 7 maggio 2012 17:17
Bimbo cubico, di carta per abituare i figli ai pixel

Il mondo virtuale è fatto di pixel. Picture-element, cioè i quadrettini che compongono le immagini dello schermo. Certi lavori ci costringono a passare molte ore al computer e certe volte così tante che alla fine i pixel ci escono dagli occhi e finiscono anche nel mondo reale.

Sul sito Fiverr, community dove si comprano e si vendono lavori e servizi al prezzo fisso di soli 5 euro, potete trovare chi è disposto a mandarvi a casa un bimbo quadrettoso fatto di carta da costruire. Se gli mandate la foto del vostro bimbo la utilizzerà per personalizzare il template da ritagliare, per un’esperienza ancor più surreale. Con il template da ritagliare riceverai anche il video per vedere come si piega e si incolla il bimbo-pixel.

Se siete un po’ intraprendenti riuscirete a rifarlo senza spendere i 5 euro partendo da queste immagini. Ma è proprio lì il gioco di Fiverr: sicuramente ci perderete più di un’ora e sicuramente sarà più conveniente farsi mandare il bimbo di pixel piuttosto che cercare di rifarlo. Lo trovate qui.

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)