Iniziare a leggere prima che a camminare è possibile. Con mamma e papà.

Famiglia
di Carlotta 25 aprile 2012 19:14
Iniziare a leggere prima che a camminare è possibile. Con mamma e papà.

I genitori da sempre raccontano fiabe ai bambini, spesso per farli addormentare, ma ancora pochi sono i genitori che iniziano questa bellissima abitudine nei primissimi mesi di vita del bambino. I bambini infatti riescono a maneggiare un libro più o meno quando riescono a stare seduti, ma sono in grado da subito di ascoltare i suoni, di riconoscere le voci di mamma e papà, che attraverso la lettura li accompagnano in un viaggio. Creare una quotidianità nel rito della lettura con i bimbi piccolissimi è un modo per avere una relazione emozionale forte con il bambino; prenderlo in braccio, sfogliare insieme le pagine, vedere come si muove ascoltando le parole e giocando con il libro. Ci sono libri fatti per loro; da 0 a 3 anni sono ideali quelli che raccontano la quotidianità dei bambini: fare la pappa, fare la nanna, andare al parco, lavarsi, giocare. Dai 3 anni invece si possono già leggere piccole storie, avventure, favole. Iniziare a leggere con mamma e papà fin da piccolissimi mette le basi per uno sviluppo ottimale del bambino, infonde sicurezza e migliora la capacità di apprendimento che il bambino avrà in futuro.

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)