MaKey MaKey: tastiera creativa per grandi e piccini

Famiglia
di Giulio Pons facebook 9 giugno 2012 15:39
MaKey MaKey: tastiera creativa per grandi e piccini

Hai presente quando sei al computer e tuo figlio vuole venire in braccio e usare il tuo portatile? Dargli in mano la tastiera è rischioso, perché premendo tasti a caso potrebbe cancellarti file, spostarti cartelle e combinare altri guai. Ma se esistesse un’interfaccia più semplice? Una specie di tastiera semplificata… Un modo per far interagire facilmente i bambini con i programmi senza tutti quei tasti… Beh, c’è, si chiama MaKey MaKey ed è un piccolo dispositivo USB che permette di trasformare ogni cosa in una tastiera e costruire interfacce semplici e divertenti per qualunque software.

Funziona così:
Tramite dei morsetti a “coccodrillo” colleghi due oggetti alla scheda MaKey MaKey, per esempio: tuo figlio e una mela. Quando tuo figlio tocca la mela fa una connessione e MaKey MaKey manda un messaggio al computer come se avesse premuto un certo tasto sulla tastiera!

20120609-152759.jpg

Guarda in questo video, alcune delle infinite possibilità di questo aggeggio:

MaKey MaKey è quello che ci voleva per far usare il computer ai bambini in modo creativo e giocoso ed è assolutamente divertente anche per te (oltre che sicuro per i tuoi file). Un altro aspetto eccezionale è lo stimolo creativo per inventare interfacce. I bambini, con l’aiuto degli adulti possono, infatti, inventare nuovi modi di usare il computer e i programmi, si può usare il pongo, la frutta, il cibo, la grafite delle matite, qualunque cose che sia umida e che quindi conduca una piccola quantità di corrente.

Per comprarlo puoi andare su Kickstarter, il sito per il crowd funding più conosciuto al mondo, e prenotarlo, perché ancora non c’è in commercio. Tuttavia presto lo sarà perché il progetto, che richiedeva 25.000$ per partire, ne ha raccolti quasi 500.000$, a dimostrazione che una buona idea paga.

20120610-005035.jpg

20120610-005058.jpg

20120610-005346.jpg

20120610-005402.jpg

COSA NE PENSI? (Sii gentile)